Ieri sera (7 aprile 2019, ndr) al Dello Sport di Pratovecchio Stia, il Tegoleto ha rifilato un brutto scherzo all’Arnopolis, andando a vincere per 3-2 (21/25-25/19-22/25-25/17-12/15), risultato che lascia le casentinesi sempre in testa alla classifica del girone C della serie D toscana, ma adesso, dopo una fuga di ben 23 gare, a pari punti con la Sales, che ha vinto le ultime nove gare e viaggia con il vento in poppa.
Sulla carta la partita doveva essere in mano alla squadra di casa (Arnopolis) che si trova in piena lotta per la promozione in serie C, mentre il Tegoleto oramai è fuori anche dalle posizioni di play off.
Forse è stata questa la differenza: l’Arnopolis in tensione per l’obbligo della vittoria, il Tegoleto con la testa libera.
Restano tre gare alla fine della stagione e tre squadre in un solo punto: Sales e Arnopolis a 52, Volley Art a 51.
Dobbiamo cercare di ricaricarci velocemente per tentare di lottare ancora; niente è perduto. E comunque vada, nessuno potrà toglierci la grande soddisfazione per una stagione vissuta, fino a oggi, da protagonisti.

La terza divisione A, invece, nel derby contro Pallavolo Casentino è riuscita a conquistare la vittoria del girone e la promozione in seconda divisione con due giornate di anticipo battendo per 3-0 (25/16-25/20-25/22) il team rivale. Grande soddisfazione per questa squadra giovane, ma con un grande gioco e tante belle individualità che potrebbero essere inserite nella squadra maggiore.
Complimenti alla squadra, dunque, ai tecnici Peruzzi e Maggi, al preparatore atletico Bronzin, ai dirigenti, ai genitori che hanno sostenuto sempre queste splendide e “terribili” ragazze.

Comunicato stampa
VBC Arnopolis
8 aprile 2019