Inaugurato “Il Lanificio”, il nuovo centro civico di Soci

Alla presenza di tanti cittadini ieri è stato inaugurato il nuovo centro civico di Soci, “Il Lanificio”.  Al taglio del nastro, accanto al Sindaco Filippo Vagnoli, erano presenti Stefano Cecconi di Aruba proprietario dell’immobile e Lucio Veltroni di Health1 con il quale l’amministrazione ha promosso il progetto tra servizi medici e servizi al cittadino.

Gli ambulatori dei medici di medicina generale e del pediatra partiranno già da oggi. A breve verrà attivato anche un centro prelievi sempre gestito da Health1. Nella parte del comune, già allestita, i cittadini troveranno l’ufficio anagrafe distaccato, l’ufficio del Sindaco e della Giunta distaccato, ufficio sociale distaccato, ufficio scuola distaccato. Tutto questo pacchetto di servizi partirà a settembre. Nei fine settimana il centro, con la sala conferenze, sarà a disposizione della cittadinanza a e di iniziative a carattere culturale. Tutto questo percorso prende vita dalla volontà dell’amministrazione di migliorare l’accessibilità ai servizi da parte degli abitanti di Soci e delle zone limitrofe e frazioni che, di fatto, rappresentano la metà della popolazione del territorio comunale.

Il Sindaco di Bibbiena Filippo Vagnoli commenta: “Grande soddisfazione per l’apertura del centro civico di Soci, la casa dei cittadini con tanti servizi a loro disposizione e un comune ancora più vicino. I servizi di prossimità sono diventati sempre più importanti per le nostre popolazioni e lo saranno sempre di più. Inoltre, grazie ad Health1 qui i cittadini troveranno anche concentrati gli ambulatori dei medici di famiglia e la pediatra. Anche qui si parla di sanità di prossimità, un aiuto concreto per chi vive nelle frazioni e non ha possibilità di grandi spostamenti”.

Il Sindaco conclude: “Ringrazio Lucio Veltroni di Health1un giovane professionista e imprenditore che sta sviluppando molto bene i suoi progetti in vallata e grazie ad Aruba ieri presente in maniera ufficiale con Stefano Cecconi che ringrazio di cuore. Il centro civico di Soci è un altro di quei progetti nati grazie ad un’attenta attività di progettazione che guarda ai bisogni dei cittadini. Soci e le frazioni come Partina, Serravalle, Marciano, Farneta, Guazzi, avevano bisogno di avere servizi più vicini e aver cercato soluzioni efficaci con il coinvolgimento anche dei privati, è stato un grande risultato raggiunto grazie al lavoro congiunto di uffici preposti e giunta”.

Ultimi Articoli

“Bicicletteide”, le storie del ciclismo in scena nei borghi di Ortignano Raggiolo

Tra martedì 16 e giovedì 18 agosto si terrà una mini-rassegna teatrale a cura di Samuele Boncompagni. Le tre serate di racconti sono in...

Bibbiena e Subbiano, firmata la convenzione per la Centrale Unica di Committenza

Questa mattina i Sindaci dei comuni di Bibbiena e Subbiano, Filippo Vagnoli e Ilaria Mettesini, si sono trovati per una firma importante che porterà...

Nel borgo in musica di Poppi, tante presenze e tanta magia

E’ stata una serata all’insegna della convivialità, della musica, dei desideri e della magia, quella magia che da sempre caratterizza la serata di San...