Sociale, lavori pubblici, scuola, turismo e sicurezza. Sono queste le macroaree che raccolgono i punti salienti della piattaforma programmatica proposta dalla lista civica Insieme per Subbiano capitanata da Ilaria Mattesini. Cinque ambiti di azione che convogliano una serie di interventi concreti e sostenibili studiati per agire in maniera trasversale su un territorio comunale composito e variegato. “Il nostro obiettivo è quello di ricostruire un rapporto di prossimità e fiducia tra la politica, i cittadini e i loro amministratori- spiega Ilaria Mattesini, candidata sindaco alle prossime amministrative di Subbiano.- Il nostro tour delle frazioni è partito martedì scorso da Calbenzano e ci sta permettendo di entrare ancor più a stretto contatto con gli abitanti del nostro territorio ascoltando le loro istanze ed esigenze in modo da programmare una nuova macchina comunale che possa essere di sostegno a tutti. ”. E proprio rivolgendosi agli abitanti delle frazioni, la lista Insieme per Subbiano ha in mente un servizio di vicinato attraverso il quale i vicini si impegneranno a fornire il pranzo alle persone sole o in condizioni di disagio a fronte di un riconoscimento economico da parte del comune. Sarà poi predisposto un albo comunale di assistenti alla persona ed istituito un servizio di contatto telefonico per testare lo stato di salute degli anziani e dei disabili residenti nel territorio comunale. Gli interventi afferenti alle politiche sociali riguardano la riqualificazione dello spazio ubicato dietro la Rsa Boschi, la realizzazione di luoghi adibiti all’integrazione sociale degli adolescenti e la valorizzazione del centro L’Accordo. Da consolidare anche il sistema delle misure di sicurezza: al potenziamento del corpo di Polizia Municipale si aggiungerà quindi l’installazione di un impianto di video-sorveglianza nei punti maggiormente esposti, volto a prevenire eventuali furti ed atti vandalici. Sul fronte dei lavori pubblici, oltre al recupero del plesso scolastico Pertini e alla riqualificazione del centro storico di Subbiano, il programma di Ilaria Mattesini prevede una serie di interventi quali la manutenzione del verde pubblico, la realizzazione di un sottopassaggio pedonale di collegamento tra il plesso scolastico Garibaldi e il parcheggio del centro commerciale Janus, senza dimenticare la zona sportiva nei pressi dello stadio Comunale. A monte di una simile programmazione: la creazione di un team di lavoro dedicato alla ricerca e alla concessione di finanziamenti pubblici da parte della Regione e della Comunità Europea. “Il nostro impegno amministrativo sarà anche indirizzato verso la scuola e il turismo- prosegue Mattesini.- Occorre implementare i servizi dell’infanzia ed incentivare l’istruzione scolastica: in questa direzione si muovono il recupero del plesso scolastico “Pertini”, l’incentivazione del servizio di trasporto pubblico e l’individuazione nel piano strutturale di un’area urbanistica idonea alla costruzione di un nuovo plesso scolastico. Sul versante del turismo, l’intenzione è quella di valorizzare l’intero territorio coinvolgendo il settore ricettivo e le associazioni culturali, revisionando anche gli accordi con l’Unione dei Comuni del Casentino per recuperare la gestione del territorio montano dell’Alpe di Catenaia.”

Comunicato stampa
Insieme per Subbiano – Ilaria Mattesini
Subbiano, 17 maggio 2019