Intervista a Luca Panoni presidente di Casentino Musica

Scritto dai ragazzi di Tasto89 

Noi ragazzi di Tasto89 abbiamo intervistato Luca Panoni, presidente dell’associazione Casentino Musica, in riferimento all’organizzazione del calendario dei concerti che si terranno nello spazio Tasto89 di Naturalmente Pianoforte.

Luca Panoni è diventato presidente dell’associazione Casentino Musica, nata intorno agli anni 90, nel 2020. La loro sede si trova a Becarino, dotata di una sala prove funzionale e a disposizione di tutti i musicisti del Casentino. Questa estate l’associazione ha ripreso l’attività concertistica presso la sede.

Per quanto riguarda il calendario di Tasto89 Luca Panoni ci ha illustrato le date e gli artisti. 

Si parte Venerdì 22 Luglio alle 18.30 con Gerardo Del Monte con una proposta jazz.

Sempre Venerdì alle 20.00 Edoardo Puri con musica elettronica, alle 21 Leleabi con un numero di percussioni molto interessante e innovativo. Alle 21,45 le Scuse inutili una band alternative rock. Chiuderanno la serata Edoardo Puri e Andrea Cugusi con Supreme on Tour Electronic Set.

Sabato 23 luglio sarà invece la volta di Kimura alle ore 18,30 una band rock. Alle 19.00 sarà il turno di un gruppo jazz Michelangelo’s Quartet; alle 20,30 la Supreme on Tour con dj set, alle 21,30 Norad e alle 23 si chiuderà sempre con Edoardo Puri ed electronic set.

Domenica 24 grandissimo evento con il famoso artista Afran con un live painting accompagnati dalla musica di Luis Di Gennaro e FT Comakema. Afran è un artista sculture, pittore e performer camerunense, classe 1987. Conta numerose mostre internazionali. Le problematiche ambientali e identitarie che vive la nostra contemporaneità sono da sempre alla base delle sue investigazioni. Per Tasto89 è un evento unico e di grande valore culturale.

Il sabato vedrà poi sul palco Mamo’s Band, una curiosa unione di artisti e musicisti che danno vita ad un progetto musicale incredibilmente interessante.

Alle 21.00 chiuderà le proposte dello spazio Tasto89 Nobilis Sonos, Marco Maggi e Kevin Mucay violista, cantante e direttore di orchestra.

Come ha detto Luca Panoni “la scelta è stata quella di portare in questo spazio musica diversa che va dal rock, al jazz, al classico così da far conoscere ai giovani più generi e dare ugualmente spazio a gruppi diversi di musicisti, desiderosi di esprimersi. La grande varietà di genere è la forza di questo calendario 2022 di Tasto89”.

“L’idea di Casentino Musica – ha detto Luca – è quella di riportare la musica al centro del Casentino e quella di Naturalmente Pianoforte e quindi Tasto89 è una grandissima opportunità per tutti noi. Una grande bellissima opportunità e responsabilità”.

Panoni conclude: “La speranza è quella di poter avere tanto pubblico. Giovani e meno giovani, per far capire quanta passione c’è nei gruppi della nostra terra e non solo”.

 

Ultimi Articoli

Il borgo di Raggiolo ospita la Festa di Transumanza

Domenica 16 giugno è in programma una giornata di festa con tante iniziative per tutta la famiglia La Festa di Transumanza permetterà di tramandare le...

Lavori in corso nel territorio di Bibbiena

Vagnoli: “Il secondo mandato inizia con l’impegno verso il futuro” Il secondo mandato della lista civica Obiettivo Comune e del Sindaco Vagnoli inizia all’insegna di...

Capolona, l’aretino Lorenzo Corsetti è campione intercontinentale di kickboxing

L’atleta del Team Jakini si è imposto sul serbo Sladan Dragisic nella notte de “Le stelle del ring” Corsetti, già campione italiano nel 2024, ha...