La chef di Talla Francesca Bartoli premiata a Firenze con il “5 Stelle d’Oro” per aver contribuito a diffondere la buona cucina nel mondo

Il trofeo è conferito ai cuochi e agli chef che si sono distinti per aver contribuito a diffondere la buona cucina nel mondo. L’ambito premio è motivo di vanto e di orgoglio per tutta la categoria e lo è anche per tutto il territorio casentinese, ma in particolare per Talla dove Francesca ha la sua attività.
La sindaca Eleonora Ducci ha espresso le sue congratulazioni a nome di tutta l’amministrazione comunale.

“Sono molto orgogliosa di questo ennesimo traguardo raggiunto dalla nostra chef Francesca e dalla sua attività che ha le radici nel nostro territorio e che grazie ad una cucina sana, genuina, legata alla tradizione, continua a dare lustro a tutto il Casentino” ha commentato la sindaca di Talla e presidente dell’Unione dei Comuni Montani del Casentino Eleonora Ducci.

“Tramite l’AIC, l’associazione a cui sono iscritta, sono stata monitorata per un periodo di tempo, fino a quando non mi è stato chiesto di realizzare un piatto, ideato da me – racconta Francesca – questa volta ho scelto il pesce, ed ho cucinato il polipo arrosto con verdure di stagione, la salsa di maionese al wasabi e la gelatina di arance. Ho cucinato io e io ritirerò il premio, ma questi traguardi sono grazie al contributo di tutto il mio staff che ogni giorno mi supporta e mi aiuta nelle preparazioni dei piatti. Devo ringraziare anche Marco, la mia mamma, il mio babbo e la Franca. Il premio è un riconoscimento a livello nazionale ed internazionale e sono davvero felice di riceverlo. E’ per me uno stimolo, un motivo per continuare a migliorarmi”.

Ultimi Articoli

Inaugurazione del porticato della Casa della Salute di Rassina

La Casa della Salute di Rassina ha un nuovo porticato per accogliere i cittadini durante le attese ed evitare sovraffollamenti interni alla struttura. La...

Giornata della Memoria: due storie casentinesi

Un evento per NON DIMENTICARE: domenica 29 gennaio 2023 alle ore 16 a Poppi, in piazza Risorgimento, sarà celebrata la Giornata della Memoria con...

“ShepherdSchool”: nasce nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi la scuola per pastori e allevatori.

Pascoli e opportunità professionali con la zootecnia di montagna: dal mese di aprile partirà presso il centro di formazione "Officine Capodarno" (Stia) la "ShepherdSchool"....