La Costituzione nelle scuole: Ceccarelli all’Isis di Bibbiena con il “robot Ferdinando”

Il consigliere Vincenzo Ceccarelli si è recato all’ISIS E. Fermi di Bibbiena dove con un aiutante speciale ha consegnato la Costituzione agli studenti.
«Il 2 giugno è la Festa della Repubblica e quest’anno si festeggiano anche i 75 anni dalle prime elezioni a suffragio universale nella storia del nostro Paese. Una data importante che il Consiglio regionale della Toscana ha voluto onorare regalando ai maturandi una copia della Costituzione. Mi sono recato all’Isis E. Fermi di Bibbiena portando i saluti del presidente Mazzeo e di tutto il Consiglio regionale – spiega Ceccarelli – Aiutato dal ‘robot Fernando’, realizzato con grande ingegno dagli studenti, ho consegnato una copia della Costituzione e lo Statuto della Regione Toscana agli studenti che fra poco sosterranno gli esami di maturità. La Costituzione rappresenta le radici della nostra democrazia e dei nostri diritti, è nostro compito difenderla e tramandarne i valori ai più giovani che mi auguro possano preservarla per il futuro».
«La visita è stata anche l’occasione per conoscere questa splendida realizzazione degli studenti – aggiunge Ceccarelli – l’ISIS Fermi di Bbbiena non è nuovo a queste creazioni e ogni anno lancia del mondo del lavoro decine di ragazzi ben preparati nel campo dell’elettronica e dell’informatica. A questi brillanti studenti, al Dirigente scolastico e ai professori ho voluto fare i miei più vivi complimenti perché questa scuola rappresenta davvero un’eccellenza del nostro sistema di istruzione».