La Verna, il vento abbatte un faggio secolare.

Il forte vento ha abbattuto un faggio secolare a poca distanza dal Santuario Francescano della Verna. La pianta è caduta sulla sede stradale nel percorso che porta al santuario, dove al momento del crollo non c’era nessun mezzo in transito. Non siamo certo alle entità registrate nel marzo 2015, ma ancora una volta il maltempo in Casentino ha colpito in particolare La Verna, dove due anni fa la faggeta che circonda il luogo francescano venne letteralmente distrutta dal vento per diversi ettari.
Questa mattina tecnici e operai del Comune di Chiusi della Verna, dell’Unione dei Comuni Montani del Casentino e della Provincia di Arezzo hanno provveduto a rimuovere la pianta abbattuta ed hanno effettuato ulteriori sopralluoghi per monitorare l’eventuale pericolo di altri crolli di piante. Come ha detto il Sindaco di Chiusi della Verna “Fatte le opportune valutazioni non è escluso che si debba purtroppo procedere ad abbattere ancora qualche pianta pericolante”.

Unione dei Comuni Montani del Casentino – Ufficio Stampa

Ultimi Articoli

S.O.S. Alberi di Natale: devastante la siccità in Casentino

Montemignaio (AR), 16 agosto 2022 -  “Ci piacerebbe che la Regione Toscana potesse venire incontro anche a noi, come ha già fatto per altre...

Corsalone, casentinese arrestato per spaccio

I Carabinieri della Compagnia di Bibbiena nella loro attività di controllo sulle arterie principali della valle, in località Corsalone, hanno fermato un'auto sospetta con...

Incontri ravvicinati: intervista a Paolo Vanacore

Ho conosciuto Paolo Vanacore a Roma durante la presentazione di Achab, rivista letteraria uscita con il numero 100 dedicato a Pier Paolo Pasolini, su...