Si snoda nel comune di Pratovecchio-Stia, da Tripoli fino a Mulin di Bucchio, l’esempio scelto da Uno Mattina per raccontare il bello della bonifica.
La nota trasmissione di Rai1, che domani mattina (ore 9.15) ospita in studio il Direttore Generale ANBI, Massimo Gargano, infatti, dedicherà un focus proprio al Casentino, splendido territorio in cui la bonifica montana, oltre ad essere strumento indispensabile per la sicurezza del territorio, si è rivelata anche motore capace di muovere un turismo di qualità che sfugge i circuiti tradizionali e più inflazionati e punta a scoprire la natura e l’ambiente in modi più naturali.
A cavallo, a piedi, in bicicletta… per pescare, conoscere le specialità locali o anche per provare un brivido e attraversare il fiume saltando di albero in albero… Sono mille le attività che si possono sperimentare lungo l’itinerario illustrato dalla Presidente Stefani che, anche personalmente, ha dragato l’Arno in sella al suo cavallo.
Un viaggio avvincente da vedere in tv e da sperimentare dal vivo.
Con Serena Stefani hanno percorso il tour del bello della bonifica l’Assessore regionale Vincenzo Ceccarelli, casentinese doc; il sindaco Nicolò Caleri e il vice sindaco Michele Ausilio del Comune di Pratovecchio-Stia: partecipazione che ha voluto essere una testimonianza del forte attaccamento nutrito dagli amministratori locali per l’ambiente dove vivono e per il lavoro di difesa e di valorizzazione del territorio svolto dal Consorzio di Bonifica.

Comunicato stampa
Consorzio di bonifica 2 Alto Valdarno
Arezzo, 10 giugno 2019