“L’Altro sono io”: i Centri Estivi di Castel Focognano

Centri Estivi nel segno dell’inclusione


Nel comune di Castel Focognano si stanno svolgendo i Centri Estivi rivolti ai bambini dai 3 agli 11 anni residenti nel comune o non residenti iscritti alla scuola dell’Infanzia e alla scuola Primaria di Rassina che l’Amministrazione di Castel Focognano ha organizzato presso i locali e il giardino della Scuola dell’Infanzia di Rassina.

Il centro estivo attivo nelle settimane: 01-05 luglio e 08-12 luglio con orario 8-17 con possibilità di iscrizione ad un solo turno o a entrambi, viene realizzato da personale esperto e qualificato con competenze in ambito educativo dalla Cooperativa “L’Albero e la Rua”.

La proposta educativa di quest’anno ruota intorno al tema: L’ALTRO SONO IO attraverso la proposta di letture e giochi cooperativi finalizzati allo sviluppo della consapevolezza del sé, al riconoscimento delle differenze che ci caratterizzano, al valore dell’incontro Io-Tu per promuovere relazioni volte alla cooperazione.

I bambini di oggi, hanno spiegato gli organizzatori, sono in grado di usare le più recenti strumentazioni tecnologiche, eppure, appaiono più fragili sul piano emotivo, affettivo, hanno difficoltà a istaurare rapporti, ad assumere adeguati comportamenti relazionali.

Le metodologie utilizzate sono finalizzate alla costruzione di contesti di qualità in cui vivere l’incontro con l’altro in modo positivo, costruttivo e rispettoso cercando di favorire lo sviluppo di comportamenti sociali l’accoglienza, la condivisione e la fiducia. Durante le ore pomeridiane, inoltre, i minori iscritti alla scuola primaria hanno la possibilità di svolgere i compiti scolastici assegnati per le vacanze estive.


Pubblicità

Ultimi Articoli

Statale 71: lavori, semafori e disagi per i pendolari

Lavori alla Gravenna: “La Regione a inizio anno aveva assicurato che non ci sarebbe stato nessun altro semaforo prima della conclusione dei lavori sul...

Al teatro Dovizi va in scena “STAGIONI”, saggio della Scuola di Teatro NATA

Sul palco del Teatro Dovizi di Bibbiena va in scena il saggio/spettacolo del gruppo della Scuola di Teatro Nata diretto da Alessandra Aricò, regista...

Una mobilitazione solidale per donare un nuovo mezzo alla Misericordia di Bibbiena

Il progetto, dal titolo “Muoversi & Non Solo”, è promosso dalla Eventi Sociali per sviluppare servizi sociosanitari. Il coinvolgimento delle aziende e degli imprenditori...