l’Asilo nel bosco: un corso di formazione sulla nuova frontiera della pedagogia

Un asilo che metta in contatto i bambini con la natura, che li faccia interagire con essa. Un luogo in cui i più piccoli possano avanzare proposte, giochi, temi di interesse. Non è una fantasia, ma una realtà. Persino molto vicina. In Italia si chiama “Asilo nel bosco” e ne abbiamo uno, dal 2015, anche in Casentino.
Nato dall’esigenza di «promuovere – si legge nel sito del progetto locale – un nuovo paradigma educativo ispirato ai principi della natura e in particolare alla pedagogia del bosco nord europea, [l’idea punta a] un approccio che vede stare i bambini prevalentemente all’aria aperta, tutti i giorni con qualsiasi tempo e in qualsiasi stagione, mettendo le relazioni e l’affettività al centro» delle loro esperienze.
Per l’occasione e nel tentativo di diffondere i propositi di questo progetto, l’Asilo nel bosco del Casentino ha organizzato, nei giorni 7 e 8 ottobre al Palagio fiorentino di Stia (con il patrocinio del Comune di Pratovecchio Stia), un corso di formazione sul tema. All’incontro parteciperà l’Asilo nel bosco di Ostia e «verranno illustrati – riporta la pagina web dell’iniziativa – i principi pedagogici e gli strumenti didattici dell’asilo nel bosco e della primaria Piccola Polis». Una parte del corso, si legge ancora, «approfondirà i temi burocratici e normativi per avviare un’attività di questo genere» confrontandosi con le realtà che già si sono incamminate su questa strada.
I relatori del corso sono: Paolo Mai, coordinatore e cofondatore dell’asilo nel bosco e responsabile laboratori di educazione emozionale e Francesco Bernabei, sviluppatore sociale e facilitatore del comitato nazionale delle esperienze educative in natura.

Per costi e altre info: http://www.asilonelbosco.com/wp/events/arezzo/

Il programma è così suddiviso:

Sabato mattina (9.30 – 13.00)
• L’asilo nel bosco in Italia e nel mondo
• Presentazione Scuola Primaria e asilo nel bosco
• I principi pedagogici e gli strumenti didattici dell’asilo nel bosco di Ostia
• Presentazione della giornata tipo
Sabato pomeriggio (14.30 – 18.30)
• I campi d’esperienza educativa del ministero: strategie efficaci
• Il ruolo delle famiglie
• Attitudini e competenze di una maestra del bosco
• Principi generali di educazione emozionale e alla felicità
Domenica mattina ( 9.30 – 13.30)
• Come aprire un asilo nel bosco: aspetti burocratici e normativi