Lavori in corso nel territorio di Bibbiena

Vagnoli: “Il secondo mandato inizia con l’impegno verso il futuro”


Il secondo mandato della lista civica Obiettivo Comune e del Sindaco Vagnoli inizia all’insegna di importanti lavori: la nuova palestra di Bibbiena, l’asilo nido di Bibbiena Stazione, Piazza Garibaldi e Lavatoi a Soci. I lavori alla palestra di Bibbiena stanno andando avanti in maniera spedita e il Sindaco ottimista commenta: “Se non ci saranno impedimenti esterni nel 2025 riusciremo a consegnare i locali alla scuola e all’intera comunità”. La costruzione del primo blocco, nella parte anteriore dell’edificio scolastico, prevede la realizzazione di spogliatoi e aule a livello superiore. La palestra sorgerà nella parte posteriore dell’edificio.

Vagnoli, all’inizio del suo secondo mandato e a pochi giorni dalla schiacciante vittoria con il 70% di preferenze spiega ancora l’importanza strategica del progetto: “Si tratta senza dubbio di un intervento storico poiché a Bibbiena non c’è mai stata una palestra con queste caratteristiche adatta cioè a ospitare le attività della scuola ma anche quelle delle associazioni cittadine. Gli spazi per i giovani sono di grande importanza oggi. Questo percorso aiuterà molte nostre realtà associative ad offrire nuove opportunità a questa fascia di cittadini e non solo”.

L’intervento della palestra, a uso scolastico e pubblico, è reso possibile da un finanziamento statale di 1 milione e mezzo di euro, ottenuto grazie a una lungimirante progettazione degli uffici comunali su indicazione degli amministratori. L’opera sta sorgendo su un precedente immobile ormai in disuso che un tempo aveva ospitato le classi della scuola primaria di Bibbiena. Ma a Bibbiena Stazione, non lontano dal parco del centro sociale, in un’area completamente rigenerata, si stanno portando avanti anche i lavori per la realizzazione del nuovo asilo nido, il secondo per il comune, che porterà a 120 i posti disponibili per le famiglie.

Sarà una struttura all’avanguardia con ampi spazi per i bimbi e emissioni zero nell’atmosfera da parte. La zona individuata è un terreno di proprietà pubblica posto in prossimità di piazza Avis, un luogo quindi strategico per la popolazione. L’investimento in questa struttura è di oltre 1 milione di Euro da risorse del PNRR. Le caratteristiche: 600 metri quadrati con ampi spazi esterni da 800 metri quadrati e all’interno quattro ampi spazi con aule, laboratorio, cucina e spazio polifunzionale.

Mentre a Bibbiena sono già partiti gli interventi, Soci attende il via di un cantiere altrettanto storico per la riqualificazione di Piazza Garibaldi, cuore del paese.

Dopo la nomina, avvenuta qualche mese fa, del progettista per la redazione del progetto esecutivo del primo stralcio dell’intervento, si attendono gli ultimi documenti per far partire il percorso che coinvolgerà la piazza ma anche una porzione significativa del centro storico con i lavatoi.

Il progetto per il rifacimento di piazza Garibaldi, è stato oggetto nel 2021 di un processo di condivisione con tutta la cittadinanza, chiamata ad esprimere le proprie idee prima in un questionario inserito in una mostra delle tavole progettuali, poi successivamente in un’assemblea pubblica. Il rifacimento di questa parte del paese, avrà un impatto notevole sull’immagine e la vivibilità del centro abitato, motivo per il quale l’amministrazione ha voluto coinvolgere la cittadinanza.

Vagnoli conclude:Ripartiamo con coraggio, con determinazione e con la voglia di fare ancora meglio e ancora di più per il nostro territorio. Questi progetti avviati e da iniziare, rappresentano un grande impulso alla vitalità e alla vivibilità del nostro comune, aspetto questo che è sempre stato al centro della nostra attività di governo”.

Ultimi Articoli

Statale 71: lavori, semafori e disagi per i pendolari

Lavori alla Gravenna: “La Regione a inizio anno aveva assicurato che non ci sarebbe stato nessun altro semaforo prima della conclusione dei lavori sul...

Al teatro Dovizi va in scena “STAGIONI”, saggio della Scuola di Teatro NATA

Sul palco del Teatro Dovizi di Bibbiena va in scena il saggio/spettacolo del gruppo della Scuola di Teatro Nata diretto da Alessandra Aricò, regista...

Una mobilitazione solidale per donare un nuovo mezzo alla Misericordia di Bibbiena

Il progetto, dal titolo “Muoversi & Non Solo”, è promosso dalla Eventi Sociali per sviluppare servizi sociosanitari. Il coinvolgimento delle aziende e degli imprenditori...