L’avventura di 5 studenti casentinesi in Spagna

Di Stefania Boschi 

Da domenica 10 novembre è finalmente iniziata l’avventura in Spagna per i 5 studenti dell’Istituto Comprensivo “Alto Casentino” e di 3 insegnanti per il progetto Erasmus + “Using technology to implement a healthy Life”. Dopo l’arrivo e l’accoglienza da parte della scuola “CEIP San Isidoro” e delle autorità di Aranjuez, i ragazzi hanno incontrato le famiglie ospitanti che li stavano aspettano con trepidazione e li hanno accolti con bandiere e cartelloni di benvenuto.
Gli studenti avevano già conosciuto i membri della famiglia “adottiva” attraverso contatti via email, video chiamate e tutto ciò ha agevolato la costruzione di un legame affettivo anche prima dell’incontro vero e proprio. Tante le attività portate avanti nel corso delle prime tre giornate di meeting: laboratori di coding, cooperative learning, workshop sulla realizzazione di piatti tipici salutari della cucina spagnola. I ragazzi hanno inoltre visitato lo splendido e ben conservato palazzo reale e gli immensi giardini di Aranjuez che in questo momento risplendono dei colori dell’autunno. Le giornate scorrono in fretta e​ ​ grazie alla temperatura mite è stato possibile far provare agli studenti l’esperienza​ ​ di una piccola crociera sul fiume Tago.
Nei prossimi giorni è prevista la visita alla città di Toledo, un’altra occasione per condividere insieme ai partner sloveni, greci, spagnoli e polacchi un’esperienza che si sta rivelando davvero stimolante per studenti e insegnanti.
See you soon!!!!