Lega Nord sul tema delle fusioni in Casentino

“Da sempre-afferma Marco Casucci, Consigliere regionale della Lega Nord-sono fermamente convinto che le tanto gettonate fusioni dei comuni non siano assolutamente la classica panacea a tutti i mali.” “Concetto-insiste il Consigliere-che ho più volte espresso durante incontri pubblici ed istituzionali, poiché l’argomento non deve essere sottovalutato e, viceversa, vagliato sotto vari aspetti.” “La Lega Nord ed il sottoscritto-sottolinea Casucci-pretendono che vengano ascoltati i cittadini, dato che siamo fermamente contrari ad annessioni che lederebbero fortemente la democrazia; bisogna coltivare l’interesse dei territori e non le brame di potere dei politici.” “Se-precisa l’esponente leghista-oltre il 50% degli aventi diritto dei comuni chiamati a decidere propende per il Sì, allora ben venga la fusione, in caso contrario, il nostro sarà un no secco.” “Insomma-conclude Marco Casucci-la tematica deve essere affrontata con cognizione di causa , studiando attentamente i pro ed i contro dell’operazione; i cittadini devono, infatti, essere consapevoli che è un matrimonio da cui non si può divorziare, poiché la normativa vigente non consente, una volta avvenuta la fusione, di poter ritornare alla situazione originaria.”

Comunicato stampa Lega Nord

Ultimi Articoli

Bibbiena, una targa per i 50 anni di attività di Gabriella e Sabrina di Soldani Gioielli

CONTINUA LA CONSEGNA DELLA TARGA ALLE REALTA’ ARTIGIANALI E COMMERCIALI DEL TERRITORIO. BIBBIENA SI DISTINGUE PER LA LONGEVITA’ DELLE SUE ATTIVITA’ Questa mattina è stata...

Nuova Materna di Pratovecchio Stia, ci siamo: da novembre potrà ospitare i bambini

Il sopralluogo del sindaco Caleri e del dirigente scolastico Librizzi: “Soddisfatti, impegno rispettato”. I lavori di realizzazione della nuova scuola dell’infanzia di Pratovecchio Stia si avviano verso l’ultima...

L’estate dell’Ecomuseo entra nel clou: ecco gli eventi della settimana

Entra nel clou l’estate casentinese dell’Ecomuseo che in questa stagione mette in mostra i suoi tesori più nascosti, perché non c’è borgo, par quanto...