Lega: nuovo regolamento anti “furbetti” per l’assegnazione delle case popolari

Comunicato stampa della “Lega Salvini Premier”

“LEGA-SALVINI PREMIER”: PROPONE MODIFICHE AL REGOLAMENTO PER L’ASSEGNAZIONE DEGLI ALLOGGI E.R.P. IN CASENTINO

Il nuovo regolamento per l’assegnazione delle case popolari è in fase di approvazione in diversi comuni del Casentino. “Ritengo, che occorra garantire un uguale trattamento a tutti i cittadini della UE ed extra UE per l’assegnazione in locazione degli alloggi di edilizia pubblica, come ha fatto il comune di Arezzo, -dichiara Andreani- siamo a disposizione, come movimento politico, dei singoli Consiglieri Comunali o Gruppi Consiliari del Casentino interessati a proporre la modifica al regolamento, modifica che impone a tutti i soggetti UE, di origine non Italiana, ed extra UE di presentare anche la certificazione dei dati catastali del loro Paese di Origine. Ciò eviterà che qualche “furbetto” fornisca autocertificazioni non corrette.”
Le richieste per il testo di modifica, potranno essere inviate alla nostra mail: legasalvinipremiercasentino@gmail.com oppure direttamente al responsabile di vallata.

Egiziano Andreani
(responsabile del Casentino)