Lega: “Panno Casentino eccellenza e tradizione a cui non si può rinunciare”

Il Panno Casentino è tornato a fare notizia negli ultimi giorni per il possibile licenziamento di 18 addetti allo stabilimento di Soci; se così fosse andrebbero persi anni di tradizione e di storia per la nostra vallata.

La Lega Salvini Casentino è molto solidale con gli operatori coinvolti che pare debbano perdere il loro impiego non tanto per problemi legati alle richieste, ma per alcuni motivi che  coinvolgono l’edificio sul quale operano.

Il fatto che ci preoccupa  è che  assistiamo a interrogazioni regionali fatte al presidente dai suoi stessi componenti di maggioranza. La domanda ci sorge spontanea visto che tra gli autori di questa interrogazione spunta il nome di un possibile candidato per le prossime politiche: sarà vero interesse per il destino degli operai o qualcuno ha già deciso di iniziare la propria campagna elettorale per arrivare a Roma?

La Lega seguirà  con attenzione  l’evolversi della questione rinnovando la propria vicinanza alle famiglie coinvolte.

Lega Sezione Casentino – Il Segretario Marco Tiezzi

Ultimi Articoli

“Bicicletteide”, le storie del ciclismo in scena nei borghi di Ortignano Raggiolo

Tra martedì 16 e giovedì 18 agosto si terrà una mini-rassegna teatrale a cura di Samuele Boncompagni. Le tre serate di racconti sono in...

Bibbiena e Subbiano, firmata la convenzione per la Centrale Unica di Committenza

Questa mattina i Sindaci dei comuni di Bibbiena e Subbiano, Filippo Vagnoli e Ilaria Mettesini, si sono trovati per una firma importante che porterà...

Nel borgo in musica di Poppi, tante presenze e tanta magia

E’ stata una serata all’insegna della convivialità, della musica, dei desideri e della magia, quella magia che da sempre caratterizza la serata di San...