Lettera aperta al Presidente della Provincia sul ripristino della viabilità a Badia Prataglia

Gentile Presidente,

Sono passati ormai più di tre mesi dalla frana che si è verificata nella strada provinciale che collega Badia Prataglia alla loc. Il Capanno  e in primo luogo mi preme ringraziarla per la celerità nelle decisione e nell’inizio dei lavori.

Badia Prataglia è una comunità a prevalente vocazione turistica duramente colpita dal lockdown nazionale, dalle difficoltà dovuta al protrarsi dei lavori nella strada dei Mandrioli (versante romagnolo) e purtroppo negli ultimi mesi anche da questa ultima calamità.

Con la stagione estiva ormai alle porte il ripristino della viabilità tra le due località sta diventando inderogabile. Anche se informalmente era previsto per la fine del mese l’installazione di impianti semaforici per rendere fruibile alle autovetture la località montana dove insistono alcune attività economiche che in questo momento si trovano costrette a prolungare forzatamente questa sorta di lockdown lavorativo, ad oggi tale installazione non è stata effettuata.

Siamo consapevoli che i ritardi dovuti al maltempo potrebbero ritardare di qualche giorno tale decisione, ma il ripristino della circolazione a senso alternato fuori dall’orario dei lavori e nel weekend è diventato ormai inderogabile.

Sono certo  che saprà ancora una volta, con la celerità di sempre, risolvere questa increaciosa situazione.

David Marri – Capogruppo “Poppi Cittadini in movimento”

 

Ultimi Articoli

L’Isis di Bibbiena al top della classifica Eduscopio

OTTIMI RISULTATI NELLA CLASSIFICA DI EDUSCOPIO  “Soddisfatti per come la nostra scuola emerge dall'annuale classifica di Eduscopio. Avere un posto in classifica così alto significa...

Bibbiena, si inaugura Palazzo Niccolini dopo i lavori di messa in sicurezza ed efficientamento

Domenica 4 dicembre alle ore 15 con ritrovo presso Piazza Grande, verrà inaugurato Palazzo Niccolini, la casa comunale, dopo la conclusione del corposo intervento...

Bergamo, cresce il Campus Tecnologico di Aruba: il più grande d’Italia

Cresce il Campus Tecnologico di Aruba a Ponte San Pietro: inaugurati 2 nuovi Data Center a prova di futuro e l’Auditorium Aruba Grazie ad...