LFI, riattivata da domani (6 maggio) la fermata della Stazione di Rassina

Nella foto, il Presidente di LFI Maurizio Seri in un fotomontaggio con il treno Jazz

L’esito del summit in Prefettura ad Arezzo in seguito al rinvenimento di un ordigno bellico lungo il tracciato ferroviario

Torna regolare la fermata alla Stazione di Rassina già dalla prima corsa ferroviaria di domani mattina, mercoledì 6 maggio. E’ questa la decisione della riunione che si è conclusa poco fa in Prefettura ad Arezzo e alla quale hanno partecipato rappresentanti del Comune di Castel Focognano, delle Forze dell’Ordine e di Lfi Spa, in seguito al rinvenimento dell’ordigno bellico avvenuto nella giornata di ieri, lunedì 4 maggio.

“Per evitare qualsiasi disagio ai nostri utenti – spiega il Presidente del Gruppo Lfi Spa, Maurizio Seri – sarà mantenuto fino alle ore 10 di domani anche il servizio navetta bus su Rassina. Desidero inoltre ringraziare tutte le Istituzioni coinvolte per la straordinaria disponibilità”.

Comunicato stampa