Limitazioni in vigore per i servizi sociali svolti dall’Unione dei Comuni del Casentino

Gli uffici del servizio sociale dell’Unione dei Comuni Montani del Casentino invitano gli utenti che hanno necessità di evadere una pratica a prendere appuntamento e a contattare il servizio sociale telefonicamente. Occorre limitare gli accessi ed evitare presso gli sportelli assembramenti, quindi le persone che comunque vi si recano dovranno attendere fuori dall’edificio e l’accesso ai corridoi e negli uffici dovrà essere fatto una persona alla volta o comunque rispettando le indicazioni di 1 m di distanza e non più di 15’ di permanenza. Fino al 15 marzo e comunque fino a nuova disposizione sono sospese le visite domiciliari delle assistenti sociali, per tutelare anziani, minori e persone con fragilità. Saranno garantite tutte le altre attività al domicilio della persona in carico al servizio, quale ad esempio il servizio di assistenza domiciliare.

Unione dei Comuni Montani del Casentino – Ufficio Stampa

Ultimi Articoli

Dodecaedro: una serata di musica e storie al Teatro Dovizi di Bibbiena

Si terrà martedì 13 dicembre, alle ore 21:00, al Teatro Dovizi di Bibbiena, la presentazione del libro/cd Dodecaedro. Un vero e proprio “concept album”...

Il Natale nel comune di Bibbiena: le iniziative

“Il Natale nel territorio di Bibbiena sarà intimo e all’insegna della tradizione e dello stare insieme. Ringrazio tutte le associazioni, le parrocchie ed i...

Chiude lo storico Bar Bibbiena: la lettera di un gruppo di amici

I bar sono luoghi di socialità. Da sempre. Con la pandemia questi spazi aperti di incontro tra generazioni, avamposti delle nostre piccole frontiere, hanno...