L’Inferno a Campaldino si conclude con successo: tante le presenze alla due giorni di Poppi. Ancora aperta la mostra

La seconda edizione dell’Inferno a Campaldino si è conclusa con successo, tante le presenze alla due giorni di eventi che ha chiuso i battenti con la premiazione della mostra concorso “Campaldino 1289/Poppi 2022”. Il premio sezione pittura è andato a Fabrizio Michelucci, pittore di consolidata esperienza, che ha affrontato il non facile tema della battaglia con poetica leggerezza, all’ombra del lontano ma minaccioso castello dei Conti Guidi”, mentre il premio sezione scultura è andato a Cristian Cimatti, la cui opera è ispirata ai versi del Sommo Poeta ed è caratterizzata da una possente carica evocativa, magistralmente realizzata con raffinata tecnica ceramica. L’associazione storica poppese ha inoltre riconosciuto a Sara Lovari un premio originalità per “la valigia di Dante”:  l’opera si ricollega al monumento dedicato alla Battaglia di Campaldino sito in Ponte a Poppi. Infatti la colonna di Dante è chiamata anche Valigia. All’evento sarà dedicato uno speciale in onda martedì 28 giugno alle 20:50 su Italia 7, canale 19 del digitale terrestre. Mentre su You Tube è già visibile il servizio dedicato alla due giorni e in particolare alla mostra concorso “Campaldino 1289/Poppi 2022”, al link https://youtu.be/GN0UhNf_wmc.

“Soddisfatti per la buona riuscita della seconda edizione della manifestazione “L’Inferno a Campaldino” che ha visto come principali partecipanti bimbi incuriositi, famiglie e gruppi italiani e stranieri – ha dichiarato Marco Seri assessore alle associazioni e promozione del comune di Poppi – un sentito ringraziamento al consigliere regionale Federico Eligi per il suo fattivo sostegno verso il mondo delle rievocazioni storiche e per essere stato presente manifestando interesse ed apprezzamento per l’organizzazione dell’evento. In qualità di segretario della neo costituita Associazione storica poppese, è stato un piacere ed onore consegnare la tessera di socio al consigliere Eligi, in segno di impegno della comunità poppese nel mantenere viva la nostra storia e tradizione casentinese. Ringraziamo inoltre, gli Sponsor che hanno permesso la realizzazione Campaldino Legnami Srl, La Taverna del Castello, Elettrica Srl, SEFACS Impianti elettrici Snc, STC Management e Business, C.R.A Centro Revisioni Associato, tutti i partners intervenuti, gli artisti per aver aderito al nostro invito alla mostra concorso Campaldino 1289 ed a Logos. Ricordiamo che la collettiva dei partecipanti al concorso sarà ancora visitabile presso palazzo Giorgi, tutti i week end di giugno dalle 16 alle 19″. 

“Ringraziamo tutti gli artisti partecipanti alla I edizione della mostra concorso Campaldino 1289/Poppi 2022 – ha dichiarato Silvia Vezzosi assessore alla cultura del comune di Poppi –congratulazioni ai vincitori Fabrizio Michelucci con la pittura “Il sacrificio della carne” e Cristian Cimatti con la scultura “Libero”. Sin da subito potrete ammirare le opere dei vincitori esposte all’interno delle ex scuderie del castello. Un suggestivo ed armonico connubio di creatività di due artisti che incrociano volti o corpi quasi sempre femminili attraverso tecniche diverse, dall’esecuzione pittorica classica rinascimentale ma innovativa alla scultura che trasforma la materia di metallo e ceramica disgustando o deliziando. Oltre alla bipersonale il premio concesso dall’Amministrazione comunale prevede la possibilità di una personale per ciascun vincitore nella galleria d’arte contemporanea comunale, infine la pubblicazione di una serie di servizi sia sulla rivista Art&trA e sia sul prestigioso Annuario di Arte moderna e contemporanea di Acca International di Roma. Un grazie a Logos per aver collaborato al progetto ed alla competenza e disponibilità della Giuria”. 

 

 

Ultimi Articoli

Voci dal Casentino: “Martedì d’autore”… incontri letterari in una cornice perfetta

L’Associazione culturale “La cornucopia” e nella fattispecie il presidente Giulio Locatelli, scrittore e poeta subbianese, ha istituito per più martedì estivi, degli incontri riguardanti...

Bibbiena, tutto pronto per l’inaugurazione dell’Imagine Camp di Santa Maria

Gli street Artist Andrea Crespi e Manu Invisible hanno completato il lavoro sulla pace nel campo da basket di Piazzale John Lennon che sarà...

Oltre 2 milioni di euro per la rigenerazione culturale, sociale ed economica di Chiusi della Verna e Ortignano Raggiolo

Unici territori della vallata ad aver vinto il bando ministeriale.  Uno straordinario risultato per Chiusi della Verna e Ortignano Raggiolo, i due comuni casentinesi accomunati...