Lo stadio di Stia intitolato a Stefano Milli

La cerimonia domenica 28 aprile al termine della partita Stia-Atletico Levane

È in programma domenica 28 aprile (ore 18.00), al termine della partita di seconda categoria Stia- Atletico Levane, la cerimonia di intitolazione dello stadio comunale di Stia a Stefano Milli, scomparso prematuramente lo scorso 6 gennaio all’età di 55 anni. Stimato dipendente dell’Unione dei Comuni del Casentino e per anni amministratore del Comune di Stia, Stefano Milli ha lasciato nella comunità di Pratovecchio Stia e in tutto il Casentino un ricordo indelebile.

Recependo la richiesta dell’U.S.D. Stia, la Giunta Comunale ha deliberato l’intitolazione quale doveroso riconoscimento alla memoria di un uomo da sempre impegnato nel mondo del volontariato, dell’associazionismo e dello sport. Ex calciatore dello Stia ed allenatore dei settori giovanili, Milli ha trasmesso a tanti ragazzi i sani principi dello sport, la lealtà e la correttezza, costituendo un esempio per le future generazioni.

Comunicato stampa

Ultimi Articoli

Ultima settimana del Festival del Libro di Bibbiena: altri grandi autori e altri eventi

Un festival da record nelle prime due settimane: 1430 persone che hanno partecipato ai vari eventi, più di 500 libri venduti, 40 insegnanti del...

Da Badia Prataglia una storia d’amore di altri tempi

Ti chiamerò Flora Questa è una storia d’amore apparentemente al pari di una delle tante altre nate in tempo di guerra, che la guerra ha...

Carlo Toni a proposito di Poppi e turismo

«La Regione Toscana in base alla L.R. n. 86 - 2016/2018 - informazione e accoglienza turistica - ha stabilito che si costituissero gli A.T.O....