Seguendo le cronache politiche locali, siamo venuti a conoscenza che la Lista ‘Bene Comune’ candidata nel Comune di Bibbiena alle prossime elezioni amministrative, ha inserito nel proprio programma la realizzazione di un Polo Tecnologico Casentinese. Siamo contenti e orgogliosi che una nostra idea (Casentino 2000, Gennaio 2019), sia stata fonte di ispirazione. Vogliamo inoltre sottolineare che la nostra proposta aveva individuato l’area Bramasole di Poppi, dove attualmente sono situati i campi da Tennis, l’area dove poter realizzare gli spazi connessi al Polo Tecnologico; tale scelta era nata dalla necessità di creare, a pochi passi dal Centro storico di Poppi, un’area con una prospettiva diversa di futuro. L’idea e la nostra proposta progettuale si prefigge l’ambizioso obiettivo di far rinascere uno dei borghi più belli d’Italia, innescando un meccanismo di sinergia tra le università, le start up, la ricerca, le sale multimediali e le tecnologie di nuova generazione, con gli immobili di notevole valore storico-architettonico presenti nel centro storico, fornendo quello slancio necessario a Poppi e forse anche al Casentino stesso.

Comunicato stampa
Il Gruppo Movimento 5 stelle Poppi
Poppi, 17 maggio 2019