Minoranza Ortignano Raggiolo: “In questo momento difficile noi ci siamo e siamo a disposizione”

Riceviamo, e pubblichiamo, il comunicato stampa del Gruppo consiliare di minoranza di Ortignano Raggiolo.

Di fronte alle limitazioni previste dal decreto del Presidente del Consiglio Conte, di domenica 8 marzo, valide fino a venerdì 3 aprile, in tema di misure di contenimento della diffusione del coronavirus, anche nel comune di Ortignano Raggiolo, e poiché adesso non è il momento delle polemiche, delle divisioni, non c’è chi ha vinto e chi ha perso ma oggi c’è da salvaguardare tutta la comunità.
Noi ci siamo e restiamo a disposizione.
Non vogliamo mettete paure ne ansie, ma rispettare il buon senso e gli ordini ministeriali INSIEME e UNITI per un solo interesse, quello COMUNE.
Pertanto, come gruppo consiliare abbiamo presentato un documento in cui si chiede che l’amministrazione comunale si faccia portavoce insieme alle associazioni del territorio verso quelle persone anziane, malate e impaurite per un impegno condiviso per consegna medicine e beni di prima necessità.
Questo anche per evitare che tanti anziani si spostano dal territorio mettendosi a rischio.
A tale scopo sarebbe giusto mettere a disposizione di quei contribuenti impossibilitati un numero di reperibilità operativo al quale dovrà rispondere o il personale del Comune o eventuali volontari da individuare per predisporre un servizio di consegna a domicilio.
Quanto sopra, con il fine di prestare attenzione, alle persone più fragili, ad esempio all’interno dei condomini agli anziani o alle persone che potrebbero essere in difficoltà nella quotidianità.
Sempre allo scopo di “fare quadrato” in questa situazione di emergenza sanitaria, che ci coinvolge tutti, in quanto responsabili verso la nostra comunità.

Comunicato stampa