Montemignaio, ecco il teschio ritrovato nel bosco

Sembrerebbe di una donna sotto i 50 anni, il teschio ritrovato nei giorni scorsi in un bosco di Montemignaio da una cercatrice di funghi. Per fare luce su questo macabro ritrovamento è stata aperta un’inchiesta dal Pm Laura Taddei e il teschio in questione è stato affidato agli esperti del RaCIS (Raggruppamento Carabinieri Investigazioni Scientifiche, ndr). Solo un esame approfondito, infatti, potrà dirci qualcosa di più sulla provenienza e, soprattutto, sull’identità della persona. Identità che potrebbe essere riscontrabile attraverso l’esame del dna che i medici legali potranno estrarre dai denti. Il teschio, inoltre, come si evince dalla foto, riporta anche degli strani segni di colore blu, anche questi all’esame degli esperti.

IMG-20160621-WA0002

Ultimi Articoli

Ultima settimana del Festival del Libro di Bibbiena: altri grandi autori e altri eventi

Un festival da record nelle prime due settimane: 1430 persone che hanno partecipato ai vari eventi, più di 500 libri venduti, 40 insegnanti del...

Da Badia Prataglia una storia d’amore di altri tempi

Ti chiamerò Flora Questa è una storia d’amore apparentemente al pari di una delle tante altre nate in tempo di guerra, che la guerra ha...

Carlo Toni a proposito di Poppi e turismo

«La Regione Toscana in base alla L.R. n. 86 - 2016/2018 - informazione e accoglienza turistica - ha stabilito che si costituissero gli A.T.O....