Mountain bike, si corre domenica 19 giugno la Gran Fondo Città di Poppi

Domenica 19 giugno si corra la sesta edizione della Gran Fondo Città di Poppi, gara per mountain bike organizzata dal Gruppo Sportivo Poppi. La manifestazione fa parte quest’anno di tre circuiti: Colline Toscane (quarta prova su sei), Italian 6 Race (quinta prova su sette) e Romagna Bike Cup (settima delle dieci tappe), ed ha il suo quartier generale in Viale dei Pini, nella zona delle scuole elementari. Le novità principali di quest’anno riguardano i tre percorsi, fra questi in particolare il lungo è stato leggermente ridotto (passando da 44 a 39 km) eliminando alcuni tratti in discesa particolarmente pericolosi ma mantenendo tutto il fascino di un tracciato ricco di single track e punti spettacolari, per i protagonisti e per il pubblico. Novità originale il pannello che segnala agli spettatori quali sono i punti più belli per seguire la gara lungo il percorso. “Abbiamo considerato – dicono gli organizzatori – che con l’ingresso in tre circuiti i bikers verranno anche d più lontano, e poterli aiutare a seguire meglio i loro beniamini può essere un’idea per farli ritornare sempre più volentieri in Casentino”. Da gennaio di quest’anno gli addetti del club sono al lavoro nel percorso per garantire a tutti una giornata di sport e divertimento. “Grazie alla collaborazione dell’Unione dei Comuni Montani del Casentino, al sostegno del Comune di Poppi, all’aiuto fondamentale dei nostri sponsor, della Pro Loco e di tanti altri nostri collaboratori, nuovi tragitti interamente ricavati nella foresta casentinese sono stati realizzati con la speranza che continuino ad essere utilizzati dai bikers anche durante l’anno a prescindere da questa giornata di gara”.
Dal punto di vista tecnico c’è da dire che non sarà al via per infortunio Nicola Corsetti, l’atleta casentinese che vinse l’edizione 2015 di questa gara. Non mancheranno atleti di rilievo assoluto soprattutto fra quelli che si contendono le prime posizioni nei circuiti. Il via sarà dato alle 9:30 nel piazzale delle scuole elementari, location che ha sostituito negli ultimi anni il centro storico di Poppi per poter gestire al meglio un numero finora sempre crescente di partecipanti.

Unione dei Comuni Montani del Casentino – Ufficio Stampa