MTB, dominio di Casagrande alla Gran Fondo Città di Poppi

Francesco Casagrande della Cicli Taddei vince per distacco la VI Gran Fondo Città di Poppi, gara per mountain bike organizzata dal Gruppo Sportivo Poppi, e bissa il successo ottenuto nel 2014. L’ex professionista su strada, già maglia rosa al Giro d’Italia e più volte maglia azzurra ai campionati del mondo, mostra fin dalle prime battute un altro passo rispetto agli avversari e precede di 5’12” Sergei Mikhailouski (Mondobici Tecnoplast) e di 5’23” Fabrizio Pezzi (Avis Pratovecchio ErrepiLee Cougan). Il vincitore ha coperto i 38 km del tracciato . vario, ondulato, tecnico e molto divertente a detta di tutti i bikers – in 1h53’50” alla media di 20,03 km/h. “Ho voluto – dirà Casagrande al traguardo – approfittare subito della salita più dura che era nel tratto iniziale, per poi gestire il vantaggio nella seconda parte della gara”, dove uno specialista della discesa come Mikhailouski – bielorusso di origine ma marchigiano di adozione e italiano di cittadinanza – ha potuto risalire fino alla seconda piazza ma senza impensierire il battistrada. La presenza della manifestazione nel calendario di ben tre circuiti (Colline Toscana, Italian 6 Race e Romagna Bike Cup) ha garantito agli organizzatori un balzo in avanti delle presenze, portando il numero degli iscritti oltre quota 700. Uno sguardo alle altre classifiche: fra le donne vittoria di Susanna Chaussadis (Team I Pionieri), nel percorso medio affermazione dei compagni di squadra della Cicli Lazzaretti Fabio Guidelli e Genziana Cenni, mentre tra i giovani tripletta sul podio per la squadra di casa con Federico Lippi, Andrei Bogatu e Gioele Bartolini, ottima nei 26 km la prova del 15enne Matteo Violi, secondo assoluto.
Nel finale un pizzico di “Amarcord” sul palco per Francesco Casagrande: 25 anni fa, proprio qui a Poppi, il fiorentino – allora appena 20enne – conquistava vincendo una tappa la maglia rosa nel Giro d’Italia per Dilettanti, per non lasciarla più e vincere quel Giro come preludio alla sua straordinaria carriera da professionista del ciclismo su strada. Gli organizzatori del GS Poppi danno appuntamento a tutti al 2017 pe una edizione della loro Gran Fondo se possibile ancora più grande e più bella.

Unione dei Comuni Montani del Casentino – Ufficio Stampa