Nasce “SOS COVID CASENTINO”, una linea di supporto psicologico per bambini, famiglie e operatori sanitari

L’obiettivo del servizio è quello di dare un supporto psicologico e un aiuto nella gestione delle emozioni in un momento così difficile, in cui l’emergenza sanitaria ha cambiato le nostre vite. Sono tre le psicologhe che hanno messo a disposizione la loro professionalità col patrocinio dell’Unione dei Comuni Montani del Casentino, offrendo un servizio gratuito di ascolto e sostegno telefonico con garanzia di riservatezza: la Dr.ssa Chiara Giannini, la Dr.ssa Sofia Seri e la Dr.ssa Camilla Latronico. La linea di supporto psicologico specialistico è riservata agli operatori sanitari e socio sanitari (medici, infermieri, oss, ecc.) del Casentino, ai genitori di bambini ed educatori (in particolare nido ed infanzia) della vallata. Il servizio sarà attivo dal lunedì al mercoledì nelle seguenti fasce orarie:

lunedì: 14-16 (3281588105)
martedì: 10 – 12 (340 306 5068)
mercoledì 14 – 16 (3393561149)

“Ringrazio le tre professioniste per aver messo a disposizione della comunità casentinese il loro tempo e la loro professionalità” ha dichiarato l’assessora al sociale dell’Unione dei Comuni Montani del Casentino Eleonora Ducci.

Il servizio è offerto a titolo gratuito da professionisti qualificati contattabili anche tramite indirizzo e-mail: psicologi.covid19.emergenza@gmail.com

Unione dei Comuni Montani del Casentino – Ufficio Stampa

Ultimi Articoli

Voci dal Casentino: “Martedì d’autore”… incontri letterari in una cornice perfetta

L’Associazione culturale “La cornucopia” e nella fattispecie il presidente Giulio Locatelli, scrittore e poeta subbianese, ha istituito per più martedì estivi, degli incontri riguardanti...

Bibbiena, tutto pronto per l’inaugurazione dell’Imagine Camp di Santa Maria

Gli street Artist Andrea Crespi e Manu Invisible hanno completato il lavoro sulla pace nel campo da basket di Piazzale John Lennon che sarà...

Oltre 2 milioni di euro per la rigenerazione culturale, sociale ed economica di Chiusi della Verna e Ortignano Raggiolo

Unici territori della vallata ad aver vinto il bando ministeriale.  Uno straordinario risultato per Chiusi della Verna e Ortignano Raggiolo, i due comuni casentinesi accomunati...