Sei spettacoli targati Noidellescarpediverse nell’estate artistica di Raggiolo. Tra cabaret, racconti e leggende, l’associazione culturale aretina ha rinnovato la collaborazione con la Brigata di Raggiolo che permetterà nel mese di agosto di vivere e scoprire il piccolo borgo alle pendici del Pratomagno tra le pietre dei suoi vicoli, i sentieri medievali e la natura. L’antipasto della stagione estiva è stato rappresentato dal successo della “Notte romantica” dello scorso fine settimana a cui erano presenti circa centoventi spettatori nonostante il meteo, mentre il primo vero appuntamento targato Noidellescarpediverse è fissato per sabato 3 agosto quando è prevista la finale della sesta edizione del premio nazionale di letteratura RidiCasentino. La serata proporrà una gara tra scrittori da tutta la penisola che ha l’obiettivo di individuare il miglior racconto italiano di genere comico, ironico e divertente: le iscrizioni al concorso resteranno aperte fino a sabato 6 luglio, con ogni autore che ha ancora tempo per inviare le proprie storie, anche già in gara in altri concorsi, con tema libero ma necessariamente orientate alla ricerca di risate e sorrisi. Il grande ospite della finale sarà il livornese Nico Pelosini che, dopo aver vinto RidiCasentino nel 2018, tornerà a Raggiolo in veste di comico per proporre alcuni dei migliori sketch di un repertorio che lo ha visto tra i protagonisti dello Zelig Lab di Livorno e con cui ha meritato il “Premio Originalità” ad Sos Cabaret nel 2011.
Dopo due giorni, lunedì 5 agosto, l’attore Samuele Boncompagni indosserà le vesti di un eremita per accompagnare gli spettatori in una passeggiata nel bosco fino al ponte di Prata, lungo un’antica strada lastricata medievale dove saranno proposte alcune storie della vita di San Francesco. Giovedì 8 agosto e lunedì 19 agosto si terranno invece due spettacoli itineranti tra i vicoli più suggestivi di Raggiolo: il primo racconterà le leggende contenute nel libro “Tra sogno e realtà” di Andrea Schiatti con tradizioni e aneddoti legati al borgo casentinese, mentre il secondo sarà dedicato alla vita raggiolatte nel medioevo. Una parentesi di comicità è in programma venerdì 16 agosto con una camminata notturna nel bosco fino all’antica pieve di San Michele dove andrà in scena l’eco-cabaret dei Noidellescarpediverse (Boncompagni e Riccardo Valeriani) e di Alan&Lenny (Alan Bigiarini e Lenny Graziani). Da venerdì 23 agosto, infine, Raggiolo ospiterà il fine settimana del laboratorio teatrale “Ombre. Racconti e storie ai confini del sogno” tenuto dai maestri Boncompagni e Andrea Biagiotti che vedrà gli allievi impegnati nella preparazione di uno spettacolo che sarà messo in scena domenica 25 agosto. «Ormai da molti anni – commenta Boncompagni, – rinnoviamo la nostra collaborazione con la Brigata di Raggiolo che permette di proporre serate di teatro e di cabaret in una location all’aperto di eccezionale bellezza quale il borgo casentinese e il suo territorio circostante».

Comunicato stampa
Noidellescarpediverse
Ortignano Raggiolo, 26 giugno 2019