Notte stellata a Stia: le “trame” del firmamento, da Van Gogh al Planetario del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi

Giovedi un programma per tutta la serata, a partire dalle 18.

Il progetto Notte stellata, curato da Fabio Giusti, imprenditore tessile pratese, ed Eva Basile, e realizzato grazie al Coordinamento tessitori italiani presso il Museo dell’arte della lana di Stia, è una grande mostra collaborativa. Al suo interno si possono ammirare tre grandi pannelli a cui hanno lavorato, adottando diverse tecniche tessili, più di 180 persone.
Il programma della serata di giovedi, che ha come elemento unificante il firmamento come rappresentato nella storia dell’arte, prevede il ritrovo alle 18 al parcheggio del Palagio Fiorentino. Dopo la visita guidata alla mostra e la cena al sacco al parco del Canto alla rana (a carico dei partecipanti), la comitiva si sposterà presso il Planetario del Parco per serata divulgativa dedicata al tema delle stelle nell’arte. A seguire ci sarà l’osservazione del cielo a cura degli astrofili.

Il costo di partecipazione è di 5 euro, più 3 di biglietto di ingresso ridotto alla mostra (valido anche per successivo ingresso al Museo). Gratuito per i disabili. La prenotazione è obbligatoria: presso l’ufficio turistico del parco nazionale Foreste casentinesi: 0575 503029 / promozione@parcoforestecasentinesi.it, oppure la coop. Óros (370 1579443, solo WhatsApp / info@orostoscana.it).

Ultimi Articoli

Attenzione rallentare. In questo paese i bambini giocano ancora per strada

“Attenzione rallentare. In questo paese i bambini giocano ancora per strada”. E’ questo il messaggio che riporta il cartello che l’amministrazione di Bibbiena sta...

Da Poppi a Caorle per partecipare al campionato italiano: Miriam Nanuti gareggerà nella disciplina del salto in alto

La giovane Nanuti Miriam Cristina del gruppo Atletica Casentino Poppi, è stata convocata nella rappresentativa Toscana per la specialità di salto in alto e...

Proteggere le foreste casentinesi dai cambiamenti climatici: ecco il progetto che punta a dare una svolta

Un’intera giornata dedicata al progetto Life Systemic, promossa dall’Unione dei Comuni Montani del Casentino al fine di proteggere le foreste del territorio dai sempre...