Novelle per bambini sotto le stelle nel borgo di Raggiolo

Lenny Graziani

Martedì 24 agosto, alle 21.15, è in programma la seconda edizione di “Storie della volpe Caterina”. L’attore Lenny Graziani accompagnerà in una passeggiata intervallata da racconti per i più piccoli

RAGGIOLO (AR) – Novelle per bambini sotto le stelle nel borgo di Raggiolo. Martedì 24 agosto, alle 21.15, la rassegna “Raggiolo Estate 2021” della Brigata di Raggiolo proporrà la seconda edizione delle letture itineranti “Storie della volpe Caterina” che permetterà di vivere una suggestiva passeggiata tra alcuni dei vicoli più belli del paese casentinese intervallata dalla lettura di racconti della tradizione locale. L’iniziativa, a partecipazione gratuita nel rispetto delle misure previste per la prevenzione del contagio da Covid19, sarà messa in scena dall’associazione Noidellescarpediverse e dà seguito ad un appuntamento particolarmente apprezzato della scorsa estate che era stato dedicato a Caterina, la piccola volpe fulva che ogni sera si aggira silenziosamente tra le strade di Raggiolo.

Lo spettacolo itinerante sarà tenuto dall’attore Lenny Graziani che, tra le atmosfere del borgo illuminato, stimolerà la fantasia dei bambini con racconti tratti da libri di autori casentinesi. Le storie avranno come filo conduttore i fatti quotidiani ambientati in borghi e luoghi della vallata che, con sensibilità e delicatezza, promettono di stupire i giovani spettatori e allo stesso tempo di proporre spunti di riflessioni su piccoli e grandi temi della vita di ogni persona. Il tutto, con gli occhi sempre aperti con la speranza di riuscire ad intravedere la volpe Caterina: i bambini sono infatti invitati a portare con sé una torcia per divertirsi, durante lo spettacolo, ad illuminare gli angoli di Raggiolo per riuscire così ad imbattersi nel piccolo animale. «“Storie della volpe Caterina” – spiega Graziani, – ripete una formula già messa in scena la scorsa estate dove le novelle si uniscono alle atmosfere sognanti di Raggiolo. La serata promette di stupire e affascinare spettatori di ogni età attraverso un percorso sotto le stelle e tra i vicoli in pietra, con soste letterarie dove emozionarsi e dove sognare con le novelle ambientate nella vallata casentinese e firmate da autori casentinesi».