Nuova palestra di Bibbiena: il cantiere è aperto

Demolizione durante la pausa estiva

Il cantiere per la costruzione della nuova palestra ad uso scolastico e extra scolastico di Bibbiena è ufficialmente aperto.

Nel contesto della scuola primaria della cittadina, la ditta casentinese Romeo Puri, vincitrice del bando, ha già predisposto i micropali e sgombrato i locali interessati all’intervento che avrà due fasi: demolizione del vecchio corpo inutilizzato e ricostruzione della palestra. L’immobile di 16 metri per 25 di lunghezza, progettato nel mandato Bernardini, ha ottenuto il finanziamento con fondi europei e andrà a rispondere ad un bisogno reale della cittadinanza che da tempo attende un locale del genere.

Il Sindaco di Bibbiena Filippo Vagnoli parla, per questo di “intervento storico” perché finalmente il paese avrà una palestra scolastica ma anche per il territorio. Si tratta di un intervento ci circa 1 milione e mezzo di euro ottenuti dall’amministrazione grazie ad un’attenta opera di progettazione. La ditta, che per adesso ha installato il cantiere e in collaborazione con la Polizia Municipale, definito lo spazio di ingombro dello stesso, inizierà la demolizione solo a scuola conclusa. I lavori avranno una durata di circa due anni.

Il Sindaco commenta: “Il cantiere prevede l’utilizzo di alcuni posti auto e questo certamente porterà un piccolo disagio alla cittadinanza che abbiamo messo in conto. Ringrazio Polizia Municipale e Dirigente scolastica per quello che hanno fatto per ridurre al minimo questo disagio che, tuttavia, sarà bene ripagato con un’opera che avrà una ricaduta positiva non solo sulla comunità scolastica ma anche sul territorio. L’investimento che abbiamo ottenuto è significativo e tutto questo è fatto per migliorare la nostra scuola, ma anche dare opportunità ad altre associazioni. Ringrazio l’Assessore ai Lavori Pubblici Matteo Caporali,  l’ingegnere Lorenzo Cecconi e la ditta Romeo Puri del Casentino. In questo caso risorse europee rimangono sul territorio e creano comunque economia”. La palestra avrà un pavimento in legno sportivo e potrà essere utilizzata sia in orario scolastico dai bambini della primaria e non solo che in orario extra scolastico.

Il Sindaco conclude: “Un altro luogo di sport e socialità sta nascendo nel nostro territorio ad utilizzo della cittadinanza. Un altro luogo di confronto e di crescita. Questi nuovi inizi sono fondamentali per la nostra comunità soprattutto quella giovanile. Per questo credo che, al di là dei piccoli disagi legati al cantiere, questi eventi siano di grande aiuto a tutti”.

 

 

 

Ultimi Articoli

Arrivato il nuovo Comandante della Compagnia dei Carabinieri di Bibbiena

I Carabinieri della Compagnia di Bibbiena (AR) hanno il nuovo comandante, che sostituisce il Cap. Giuseppe Barbato, destinato ad altro incarico È il Tenente Domenico...

“Stirella”: racconti di un’infanzia trascorsa nella campagna casentinese

Quando Graziella Ceccarelli mi ha chiesto di presentare il suo primo libro di racconti, mi sono sentita insieme lusingata ma anche un pochino preoccupata...

Al Cifa di Bibbiena la reunion della Brizzi Big Band

Casentino Jazz Orchestra: la mitica formazione torna di nuovo ad esibirsi venerdì 21 giugno alle 21.30 al Cifa di Bibbiena Metti un gruppo di grandi...