Ortignano Raggiolo, consegna della cittadinanza onoraria ai Carabinieri

Il Consiglio Comunale di Ortignano Raggiolo, con delibera dell’anno 2010, ha sancito l’attribuzione del titolo di cittadina onoraria all’Arma dei Carabinieri. Sulla poltrona di Sindaco c’era allora Fiorenzo Pistolesi, che oggi è tornato sullo stesso scranno dopo le elezioni vinte nella scorsa primavera. Dando seguito dunque a quella intenzione già tradotta in delibera sei anni fa, oggi Pistolesi consegnerà la pergamena della cittadinanza onoraria del Comune di Ortignano Raggiolo all’Arma dei Carabinieri, in una cerimonia pubblica che si svolgerà alle ore 15:30 di venerdì 7 ottobre, nella sede della scuola primaria di San Piero in Frassino. Saranno presenti il Comandante Provinciale dell’Arma dei Carabinieri Colonnello Luigi Arnaldo Cieri ed altre autorità locali. Non è un caso che sia stata scelta la sede della locale scuola primaria per la consegna del titolo onorifico: lo scopo finale infatti è rimarcare, nelle giovani generazioni. il forte esempio di legalità che l’Arma dei Carabinieri rappresenta, il rispetto e il senso di servizio che esprime, i valori di solidarietà e di impegno civico che la divisa incarna. A tal fine nelle scorse settimane le insegnanti della scuola primaria di San Piero in Frassino hanno coinvolto gli alunni in elaborati vari sulla storia dell’Arma dei Carabinieri e sul ruolo che questa ricopre nella società civile. La scaletta della cerimonia prevede l’intervento del Sindaco e consegna della pergamena, poi l’Inno Nazionale cantato degli alunni della scuola primaria e un breve intermezzo a cura degli alunni prima del brindisi conclusivo.

Unione dei Comuni Montani del Casentino – Ufficio Stampa