Piazza Garibaldi a Soci: dato l’incarico per la progettazione esecutiva

La Piazza principale di Soci, il cuore pulsante del paese si avvia verso la sua riqualificazione con un passaggio formale molto significativo: è stato nominato il progettista per la redazione del progetto esecutivo del primo stralcio dell’intervento che, oltre la piazza, coinvolgerà una porzione del centro storico.

L’amministrazione ha come obiettivo quello di arrivare all’affidamento dei lavori per la prossima stagione primaverile. La redazione del progetto esecutivo è stata affidata allo studio tecnico Bottega21 di Soci.

Ricordiamo che le idee progettuali per il rifacimento di piazza Garibaldi, nel 2021 sono state oggetto di un processo di condivisione con tutta la cittadinanza, chiamata ad esprimere le proprie idee prima in un questionario inserito in una mostra delle tavole progettuali, poi successivamente in un’assemblea pubblica. Il rifacimento di questa parte del paese, avrà, un impatto notevole sull’immagine e la vivibilità del centro abitato, motivo per il quale l’amministrazione ha voluto coinvolgere i cittadini nel progetto stesso.

Il vice sindaco e Assessore ai lavori pubblici Matteo Caporali commenta: “La Piazza di Soci rappresenta un luogo simbolo di questo paese. Il suo rifacimento, che prelude anche ad una valorizzazione del piccolo centro storico adiacente, avrà anche un impatto visivo e di immagine notevole. Dopo la fase partecipativa sulla bozza di progetto, adesso siamo arrivati ad una fase successiva che è appunto quella dell’incarico per la progettazione esecutiva. Un passaggio significativo dopo il quale si passerà, di fatto, all’affidamento dei lavori. Ci sembra importante coinvolgere tutti anche nei passaggi che definiscono il percorso, poiché la piazza in questione rappresenta qualcosa di molto importante per la vita di questa comunità”.

Matteo Caporali

Ultimi Articoli

A Subbiano va in scena “Crà Crà Punk”

Domenica 3 dicembre - Centro Eventi Pro Loco di Subbiano Proseguono gli spettacoli di “VOGLIO LA LUNA”, rassegna di teatro per i più giovani curata...

Rilevare una piccola bottega di paese per “custodire la montagna”: l’esperienza di Chiara Detti e della sua famiglia

L’Azienda Agricola Chiara Detti è una delle due realtà imprenditoriali di montagna che, in comune a Bibbiena, hanno firmato alla presenza dell’Assessore Daniele Bronchi,...

I Tesori del Casentino: Sant’Andrea in una tavola custodita nella Pieve di Stia

Il 30 novembre, si celebra Sant’Andrea, uno dei dodici apostoli; è considerato un santo miroblita (emanatore di mirra): sono santi il cui corpo emana una fragranza gradevole e lascia colare...