“Pierino in blues” martedì 26 al Palagio di Stia

Gli appuntamenti della Rassegna “TEATRO DEL FIUME – Dagli occhi al cuore” curata dalla Compagnia NATA Teatro proseguono per tutto il territorio casentinese, e martedì 26 luglio sarà il Palagio Fiorentino di Stia ad ospitare lo spettacolo “PIERINO IN BLUES” prodotto da NATA, una rivisitazione della celebre opera sinfonica di Sergej Prokofiev in chiave decisamente moderna, per la regia di Alessandra Aricò.

Tantissime canzoni e musica dal vivo, più di dieci strumenti musicali suonati da due soli musicisti – Lorenzo Bachini ed Emilio Bucci –  fanno da cornice alla storia raccontata dal narratore Andrea Vitali che ci trascina all’interno della vicenda di Pierino e il Lupo rivista e corretta perché ci parli dei nostri tempi, le nostre paure e il bisogno di sconfiggerle.

Ci sono storie che per raccontarle non bastano le parole, perché sono troppo allegre, o troppo tristi…o troppo difficili da capire. E quando le parole non ti bastano, allora è arrivato il momento di suonare! E se proprio dobbiamo suonare, che sia quel blues, quel reggae, quella canzone rock, quella melodia sciocca o quella ninnananna che tutti i bambini hanno ascoltato almeno una volta nella vita… e che li ha fatti diventare grandi.

L’inizio dello spettacolo è alle 21.15, ingresso 6€.

Info e prenotazioni (caldamente consigliate) al numero 

TEATRO DEL FIUME – DAGLI OCCHI AL CUORE

Rassegna di Teatro curata da NATA TEATRO

In collaborazione con Comune Di Bibbiena, Comune di Pratovecchio Stia, Comune di Castel Focognano, Comune di Chitignano, Comune di Talla, Comune di Capolona

per la preziosa collaborazione

 Chalet Il Valico, Berneschi Porte, Infissi e Serramenti, Uovo del Casentino – Az. Agr. Le Pescine, Apicoltura Casentinese, Daniele L’Ottico, Autofficina Candolesi snc, Elettrocalor di Falsetti Simone, Betadue Cooperativa Sociale, ATLANTIC OIL, Rossi Gomme, Macelleria Fracassi, Ricci Franco & Figli s.n.c. – Ricci Consegna la migliore che natura produce, Onoranze Funebri Canaccini e Vannucci

E con il sostegno di Ministero della Cultura, Regione Toscana, Residenze Artistiche Toscane – RAT -, Rete Teatrale Aretina – Festival dello Spettatore, ATF – Associazione del Teatro di Figura, il contributo di Fondazione CR Firenze

In collaborazione con Pro Loco Bibbiena Stazione, Centro Creativo Casentino, Centro di Aggregazione Sociale Giovi, Pro Loco Salutio, Trame di Cultura cooperativa sociale, Pro Loco Moggiona, Associazione La cornucopia, Associazione Noi Che Bibbiena, CIFA Centro Italiano della Fotografia d’Autore

Ultimi Articoli

20 anni di Ecomuseo del Casentino: oggi a Raggiolo l’evento per ricordare i progetti realizzati e le prospettive future

In occasione dei 20 anni dell’Ecomuseo del Casentino, oggi mercoledì 10 agosto presso l’Ecomuseo di Raggiolo è in programma un evento per ricordare i principali progetti...

Subbiano, Consiglio Comunale: importanti deliberazioni

L’ultimo consiglio comunale prima delle vacanze estive ha lasciato un' importante impronta per la vita della comunità. Tra le questioni più rilevanti approvate nella seduta...

Un pensiero ogni tanto: “Se la poesia viene accarezzata da un bimbo”

Se la poesia viene accarezzata da un bimbo   Immaginate un paese di sera, un paese montano, di quelli dove il vento spiffera forte. Immaginate un palco...