Poppi diventa un “Borgo in musica”

Foto di Carlo Gabrielli

Dopo il successo dell’edizione 2020 e della serata inaugurale svoltasi il 31 luglio, il Comune di Poppi e l’Associazione culturale Casentino musica, vi invitano alla seconda data del “Borgo in musica”, l’appuntamento è martedì 10 agosto, naturalmente nella bellissima cornice di Poppi, uno dei borghi più belli d’Italia.
Un appuntamento imperdibile quello di martedì 10 agosto e che vedrà esibirsi nel borgo di poppi tre gruppi di musicisti in altrettanti scorci del centro storico: davanti alla Badia San Fedele si esibirà il Trio lirico di Arezzo, in apertura del concerto degli Original Rock Band, cover band dei Creedence Clearwater Revival, nella piazzetta Soldani ci sarà il duo Miguel y la muerte arexican acoustic band, mentre nella terrazza di piazza Grande la band casentinese Quantum Supreme scalderà la notte poppese con il suo alt-prog metal. Le strade del paese saranno anche animate da mercatini artigianali e dall’esposizione artistica di Mirko Cendali in una delle cantine storiche del Chiasso Buio. «A chi non è capitato di affidare un desiderio ad una stella cadente, magari proprio durante la Notte di San Lorenzo? – afferma l’assessore alle associazioni e promozione del territorio Marco Seri -in occasione di questa magica notte il network “Borghi più belli d’Italia” ha deciso di celebrare la ricorrenza organizzando il contest “Il Borgo dei desideri”: scrivete il vostro desiderio nel cartoncino che vi sarà consegnato e lasciatelo nei luoghi indicati. Tutti i desideri saranno poi raccolti e i tre più caratteristici saranno premiati dall’associazione con un cofanetto SmartBox dei Borghi più belli d’Italia. Cogliamo l’occasione in questa serata speciale- prosegue l’assessore- anche per rinnovare il tesseramento della nostra storica Filarmonica G. Verdi che sta ripartendo con la sua attività. Grazie a chi vorrà darci supporto e fiducia, Vi aspettiamo» conclude Seri. «Questo è il secondo e conclusivo appuntamento di “Borgo in Musica” proposto dall’associazione nel centro storico di Poppi- spiega il presidente dell’associazione Luca Panoni- l’intenzione della manifestazione è quella di cercare di far conoscere artisti locali e non e naturalmente la loro musica. L’appuntamento conclusivo della nostra stagione sarà “BecarINDIE vol.II”, venerdì 3 settembre proprio nella sede di Casentino Musica, durante la serata zorah, un giovane casentinese, inaugurerà la serata. Dopo di lui si esibiranno i Tacita Intesa, reduci dal tour in Giappone, che animeranno la serata con il loro rock progressivo. Ma l’headliner della serata sarà un progetto di respiro internazionale» conclude Panoni. Si ringraziano per il supporto del rispetto dei protocolli covid l’Associazione carabinieri in pensione, le Misericordie di Poppi e Badia Prataglia e la Pro Loco centro storico di Poppi.

C. Stampa