Poppi, sabato sera al Castello concerto per sestetto d’archi

 
Il prossimo sabato 7 maggio ancora musica ad alto livello in Casentino. L’Associazione culturale “Amici di Dante in Casentino”, in collaborazione con il conservatorio “Luigi Cherubini” di Firenze, promuovono il “Concerto di Primavera”, in sestetto di archi con musiche di P. Tchaikovsky “Souvenir de Florence” e di Dimitri Shostakovich.
Suoneranno il quartetto “Domino” composto da Daria Nechaeva (primo violino), Piero Ortimini (secondo violino), Katia Moling (viola) e Martina Bellesi (violoncello), con la partecipazione del Maestro del Conservatorio Cherubini di Firenze Alina Company e del violoncellista Giovanni Inglese. L’appuntamento è al castello dei Conti Guidi di Poppi, l’ingresso è gratuito, l’inizio alle ore 21. Fra i brani in repertorio, anche il quartetto in do minore op. 110 composto nel 1960 dal maestro Shostakovich, che venne dedicato dallo stesso compositore a “tutte le vittime” della II guerra mondiale. Durante la serata Riccardo Starnotti declamerà alcuni canti della Divina Commedia.
 
Unione dei Comuni Montani del Casentino – Ufficio Stampa 
 
Christian Bigiarini - Direttore Responsabile
Christian Bigiarini - Direttore Responsabile
Christian Bigiarini è nato a Roma nel 1971, ma scrive a Ponte a Poppi, in Casentino, dove vive. Direttore del periodico Casentinopiù dal 2013, è anche “scrittore”, giornalista, tabaccaio, “ciclista” e “tennista”: quasi tutto rigorosamente tra virgolette.

Ultimi Articoli

Inaugurazione del porticato della Casa della Salute di Rassina

La Casa della Salute di Rassina ha un nuovo porticato per accogliere i cittadini durante le attese ed evitare sovraffollamenti interni alla struttura. La...

Giornata della Memoria: due storie casentinesi

Un evento per NON DIMENTICARE: domenica 29 gennaio 2023 alle ore 16 a Poppi, in piazza Risorgimento, sarà celebrata la Giornata della Memoria con...

“ShepherdSchool”: nasce nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi la scuola per pastori e allevatori.

Pascoli e opportunità professionali con la zootecnia di montagna: dal mese di aprile partirà presso il centro di formazione "Officine Capodarno" (Stia) la "ShepherdSchool"....