Poppi, Torneo di Ferragosto: trionfano Lucci, Bargellini e Fani!

Da sx: Gabriele Fabbri, Matteo Goretti (consigliere con delega allo sport), Nicola Fani, Fabrizio Gargiani, Matteo Lucci, Luca Bargellini, Gino Lucci, Lucio Valeri, Davide Martone

Si è concluso ieri sera l’annuale Torneo di Ferragosto organizzato nei campi dell’U.P. Campaldino Tennis. La competizione ha visto ai nastri di partenza ben 40 atleti, per quanto riguarda la gara di singolare, e 12 coppie per la gara di doppio. Quest’anno si trattava di un torneo di 3^ categoria e l’ottimo livello di gioco visto nei campi all’ombra del Castello dei Conti Guidi, lo ha pienamente dimostrato. E’ stato un torneo particolare sotto molteplici aspetti. In primo luogo perché organizzato durante l’emergenza sanitaria che ha “costretto” gli organizzatori, come è giusto che sia, ad uno sforzo maggiore per rispettare tutte le disposizioni anti Covid: distanziamento nelle tribune, mascherine, registrazione all’ingresso, sanificazione, etc. In secondo luogo perché organizzato in un periodo in cui il circolo poppese si è ritrovato senza custode e ha dovuto sopperire alla mancanza attraverso un’auotgestione che ha impeganto non poco tutti i membri del Consiglio Direttivo. Infine, come ha sottolineato il presidente/giocatore Lucio Valeri, un’edizione storica che ha visto disputare le due finali di singolare e doppio da atleti di casa tutti tesserati per l’U.P. Campaldino e che dimostra come il lavoro svolto in questi anni e la passione dei tennisti stia dando i meritati risultati. Per la cronaca il torneo di singolare se lo è aggiudicato Matteo Lucci, il maestro del circolo, per 6-4, 6-3 in una combattuta finale, con scambi da oltre quaranta colpi, contro l’altro beniamino di casa Nicola Fani. Mentre il torneo di doppio se lo è aggiudicato la coppia formata da Luca Bargellini e Nicola Fani che hanno sconfitto per 7-6, 6-0, in un match a tratti spettacolare per intensità di gioco e colpi mostrati, Matteo Lucci e Lucio Valeri. Da sottolineare anche la prova dell’altro giocatore di casa Gabriele Fabbri che è riuscito a raggiungere le semifinale sia nel singolare che nel doppio in coppia con Davide Martone.

La competizione è stata magistralmente gestita dal Giudice Arbitro Fabrizio Gargiani, ma è stata un successo grazie alll’impegno e la presenza di tutto il Consiglio Direttivo e del maestro Gino Lucci. Questi i componenti del Consiglio: Lucio Valeri, Beppe Valeri, Irma Budroni, Davide Martone, Fabrizio Gargiani, Francesco Brami, Sara Beni, Giuliano Brunelli, Fedrico Sori.