“Poppi vince comunque”: il post del sindaco Toni

Pubblichiamo il post che il sindaco di Poppi Carlo Toni ha scritto sulla pagina facebook del Comune all’indomani della trasmissione televisiva Mezzogiorno in Famiglia di Rai 2.

“Si è conclusa oggi l’esperienza televisiva di Poppi nel programma su RAI 2 “mezzogiorno in famiglia”, gli amici Pugliesi di Fragagnano si sono aggiudicati la puntata, hanno vinto ma in fondo abbiamo vinto anche noi insieme a loro perché quando la posta in ballo è l’amicizia, la cordialità lo stare insieme per puro divertimento e la rivalità è solo fine a se stessa per aggiudicarsi sportivamente un punto di gioco vinciamo comunque tutti.

Queste occasioni avvicinano le persone, stimolano la partecipazione nel reciproco rispetto e sono momenti di conoscenza e promozione di un territorio. I numeri dati dalla produzione ci dicono che in queste quattro puntate utilizzando un termine tipico della comunicazione ovvero i ” contatti “, questi hanno superato i 6.000.000 francamente direi un ottimo risultato.

Nessuno ha voluto snaturare il castello di Poppi come luogo austero di cultura storia tradizione ma nella vita anche divertirsi sorridere fare amicizia sono valori condivisi che servono per crescere alle comunità di qualsiasi parte del mondo siano. Dunque un grazie a tutti proprio
a tutti.”

Con il cuore si vince tutti…, si vince SEMPRE!
Con amicizia.

Il sindaco
Carlo Toni

Ultimi Articoli

L’Ambito Turistico Casentino non si ferma: living lab con gli operatori

Dopo la progettazione per la partecipazione al bando regionale riprende l’attività con gli operatori, appuntamento con il Living Lab, strategie di ambito condivise, per...

Dall’Erasmus Plus alle panchine rosse contro la violenza sulle donne

Comune di Bibbiena, Istituto Comprensivo Dovizi, Lions Club e Rotary Club insieme per un progetto sul futuro Questa mattina alla presenza dell’Assessore alla Pubblica...

Alleanza Verdi Sinistra – Arezzo: “Contrari alla stazione alta velocità Medioetruria”

«Stazione “Medioetruria”, a chi serve un’altra stazione decentrata e collegata con treni lenti ad Arezzo, Siena e Perugia?» «Le richieste di costruire una nuova stazione...