Potenziamento dei servizi per l’infanzia: più 40 posti in Casentino

Aumenta la copertura dei servizi per l’infanzia gestiti dall’Unione dei Comuni Montani del Casentino, che passa dal 19% al 27% grazie all’incremento di nuovi posti. Saranno infatti 37 in più rispetto a quelli attuali grazie all’ampliamento di 3 strutture: il Polo Zerosei “La Buca del Tesoro”; l’asilo nido “Il Magico Boschetto” di Ortignano Raggiolo e l’asilo comunale di Poppi per ulteriori 30 posti. L’ampliamento del Polo Zerosei “La Buca del Tesoro” sarà possibile grazie all’attivazione a partire da settembre 2023 di una sezione all’interno dell’edificio che ospita la scuola dell’infanzia e la scuola primaria del comune di Talla inserita all’interno dell’istituto comprensivo di Castel Focognano. Saranno inoltre ampliati nell’a.e. 2024/2025, grazie ai finanziamenti del PNRR, altri due servizi educativi: l’Asilo Nido “Il Magico Boschetto” di Ortignano Raggiolo e l’Asilo comunale di Poppi. Nel primo verrà effettuato un ampliamento della struttura che ospita il nido, con un aumento di 10 posti che andranno ad aggiungersi ai 20 attualmente disponibili in modo da accogliere complessivamente 30 bambini. Sarà attivata, inoltre, una sezione lattanti (circa 8/10 posti) per l’accoglienza dei bambini dal sesto mese di età. Anche nell’asilo nido comunale di Poppi sarà effettuato un ampliamento della struttura in modo da accogliere complessivamente 40 bambini, 20 in più rispetto ai posti già disponibili. Anche qui sarà attivata una sezione lattanti (circa 8/10 posti) per l’accoglienza dei bambini dal sesto mese di età.

Tenuto conto che la fascia della popolazione dei bambini in età 0-3 anni residenti nei Comuni aderenti all’Unione è pari a 465 bambini la percentuale di copertura dei servizi rispetto alla popolazione target passa dal 19% al 27%, con più 8% raggiungendo in tal modo la media nazionale pari al 26,9%. I bambini in Casentino con età 0-3 anni è pari a n. 1.017 (anno 2021) la percentuale di copertura dei servizi rispetto alla popolazione target, con l’incremento di 37 posti, sale così al 20%, con un più 4% rispetto alla copertura attuale. La Toscana si trova ai primi posti della classifica per numero di posti autorizzati ogni 100 bambini residenti compresi nella fascia d’età 0-3 anni. Secondo i dati Istat relativi al 2019 infatti, offre complessivamente oltre 28mila posti in 975 strutture autorizzate tra asili nido e servizi integrativi per la prima infanzia, dunque circa 37 posti ogni 100 residenti sotto i 3 anni. Un dato superiore alla media nazionale (26,9%) di oltre 10 punti percentuali.  Con questi dati, la Toscana si colloca al quarto posto tra le regioni italiane per livello di copertura del servizio. Peraltro è una delle poche ad aver raggiunto l’obiettivo europeo di 33 posti in asilo nido ogni 100 bambini.

“Dal 2011 ad oggi i servizi educativi per l’infanzia in Casentino sono aumentati nel numero, si sono differenziati per modalità, dando avvio alla sperimentazione dei Poli Zerosei su tre Comuni in sinergia con l’istituto comprensivo Guido Monaco e sono aumentati i posti disponibili per l’accoglienza dei bambini – ha commentato la presidente dell’Unione dei Comuni Montani del Casentino Eleonora Ducci – inoltre grazie al potenziamento del Coordinamento pedagogico zonale, i servizi lavorano in rete migliorando la qualità del progetto educativo e promuovendo una continuità educativa verticale. Mi preme sottolineare come in questo ultimo periodo, anche grazie all’iniziativa Nidi Gratis di Regione Toscana, stia cambiando la concezione che cittadini e amministratori hanno degli asili nido: da servizio a luogo di educazione, non solo quindi una struttura che consente conciliazione di tempo,vita, lavoro e presidio dei territori, ma soprattutto primo anello del percorso educativo dei bambini e delle bambine. Finalmente siamo sulla giusta strada per rendere il nido una opportunità di tutte e tutti”.

Ultimi Articoli

Festival del Libro, un’altra settimana da non perdere con Mortina e Chico

Katia di Mondadori Pointdi Poppi, partner organizzativo del Festival: “I ragazzi amano i libri cartacei. Le tematiche più scelte? Bullismo, costruzione della propria identità,...

Atletica Casentino sugli scudi ai Campionati Nazionali di corsa campestre AICS

Di Maurizio Maggi Resterà nella storia dell’Atletica Casentino Poppi questo 25 febbraio 2024 Nella splendida cornice dell’Aereoporto Militare di Frosinone si sono svolti i CAMPIONATI NAZIONALI...

Arriva la nuova patente digitale

Entrerà a far parte del cosiddetto “Digital wallet” che conterrà tutti i principali documenti di ogni cittadino, e che verrà gestito attraverso la App...