Pratovecchio, concorso vetrine e angoli fioriti: ecco i vincitori!

Martina maison vincitore 2017

Nell’ambito della festa triennale del SS. Crocifisso, che si svolge a Pratovecchio e si conclude oggi martedì 5 settembre con la processione finale e lo spettacolo pirotecnico, sono stati designati lunedì sera i vincitori del concorso per le vetrine e gli angoli fioriti. Come da tradizione infatti, i rioni di Pratovecchio si sono sfidati nell’abbellire uno scorcio del paese con un allestimento realizzato a tema, e lo stesso hanno fatto i negozianti, che hanno adornato le loro vetrine per partecipare al concorso, bandito dagli organizzatori della festa, che fa capo alla Parrocchia del Ss. Nome di Gesù, la Confraternita di Misericordia, il Comune di Pratovecchio Stia e la Pro Loco Pratovecchio. Il tema di questa edizione era “La foresta sacra”, un richiamo alla natura dei nostri boschi (inseriti due mesi fa dall’Unesco nella lista dei beni patrimonio mondiale dell’umanità, nonché alla sacralità del Creato, in una occasione nella quale in paese è forte l’espressione di un radicato sentimento religioso.

Nella serata del lunedì dunque, dedicata alla cena di solidarietà e quindi alla serata danzante, il Sindaco di Pratovecchio Stia Nicolò Caleri ha proclamato i vincitori dei due concorsi. La giuria ha deciso di premiare il rione “Shangai” che ha realizzato un vero e proprio scorcio di foresta casentinese con tanto di suggestivi effetti visivi e luminosi, ponendo una croce sullo sfondo e ricreando l’humus vitale della foresta. Atmosfera delicata e quasi mistica anche nella vetrina che si è aggiudicata il primo premio, quella del negozio “Martina Maison” di Martina Seravelli, premiata dal Sindaco e dal presidente della Pro Loco Guido Checcacci. Un plauso da parte dell’organizzazione a tutti i partecipanti, che hanno colto il significato del concorso abbinando alla bellezza naturalistica il concetto di sacralità dell’ambiente che circonda il paese e il Casentino.

Poppi, 05 settembre 2017