Pratovecchio Stia, all’Antei domenica inizia “Tèatro”

 
 
Il teatro Antei di Pratovecchio torna ad aprire il sipario domenica 14 con il primo dei quattro spettacoli in programmanella rassegna “Tèatro – il teatro all’ora del tè”.
Ideata e promossa dall’associazione “Arteindisparte” con il patrocinio del Comune di Pratovecchio e la collaborazione della Pro Loco, la rassegna si compone di quattro spettacoli in programma rispettivamente il 14 e il 28 febbraio, il 13 marzo ed il 10 aprile. Si inizia dunque con “pensione Miranda”, spiritosa commedia di Massimo Martini e della sua “bottega del teatro artigianale”. Il 28 è la volta di letture fantastiche nell’interpretazione di Giancarlo Corciulo; il 13 marzo ecco “il grande show di Mike Recchia”, a cura della compagnia teatro in… dipendente. Infine il “mistero di famiglia”, della compagnia Le particelle libere, in scena il 10 aprile. L’inizio di ogni spettacolo è per le ore 17:30, il biglietto di ingresso fissato a 8 euro. “E’ un modo diverso per gustarsi il teatro con ottimi pasticcini e raffinate miscele di tè”, racconta Massimo Martini, che con la sua compagnia amatoriale realizza spettacoli che propone in giro per la provincia incontrando in rassegne e appuntamenti vari diversi colleghi amatori, “coi quali continuamente scambiamo racconti ed esperienze, e per questo abbiamo deciso di proporre qualcosa che potesse unirci in una piccola rassegna che fosse divertente ed originale, come cerchiamo di essere tutti noi”. 
 
Unione dei Comuni Montani del Casentino – Ufficio Stampa
Christian Bigiarini - Direttore Responsabile
Christian Bigiarini - Direttore Responsabile
Christian Bigiarini è nato a Roma nel 1971, ma scrive a Ponte a Poppi, in Casentino, dove vive. Direttore del periodico Casentinopiù dal 2013, è anche “scrittore”, giornalista, tabaccaio, “ciclista” e “tennista”: quasi tutto rigorosamente tra virgolette.

Ultimi Articoli

“ShepherdSchool”: nasce nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi la scuola per pastori e allevatori.

Pascoli e opportunità professionali con la zootecnia di montagna: dal mese di aprile partirà presso il centro di formazione "Officine Capodarno" (Stia) la "ShepherdSchool"....

Consiglio comunale aperto per svelare il nome della Mea 2023

Vagnoli: “Rinsaldare il rapporto con le nostre tradizioni significa saper guardare al futuro con maggiore consapevolezza”  Come avvenuto nel 2020, il suo nome della ragazza...

Mandrioli chiusi per rischio slavine

Dopo le ingenti nevicate dei giorni scorsi che hanno causato alcune slavine lungo la strada SP 142 dei Mandrioli, la Provincia di Forlì-Cesena ha...