Pratovecchio Stia, bando per contributi e patrocinio comunale alle manifestazioni

AR/ SESTINO SAGRA DELLA BISTECCA

Il Comune di Pratovecchio Stia ha pubblicato un bando recante i modi e i tempi per la presentazione delle domande al fine di accedere al contributo economico, ovvero per patrocini e contributi indiretti, da parte di associazioni o di soggetti organizzatori di eventi e manifestazioni nel 2017. In base a quanto stabilito dal nuovo Regolamento Comunale per l’iscrizione all’Albo delle Associazioni e per la concessione di patrocini e contributi (pubblicato sul sito istituzionale del Comune di Pratovecchio Stia), con il bando pubblicato pochi giorni fa l’Amministrazione indica dunque le modalità e i termini per la presentazione delle richieste di contributo economico, patrocinio e contributi indiretti per l’anno in corso.
Gli indirizzi principali attraverso i quali l’Amministrazione valuterà le richieste sono il grado di promozione sociale, culturale, sportiva, turistica e ricreativa delle attività proposte, ed in particolare la rispondenza ad almeno uno dei criteri definiti dall’art. 9 del regolamento. Fra questi figurano ad esempio la promozione di tipicità territoriali e delle bellezze artistiche o ambientali del territorio, ma anche originalità e innovazione degli eventi proposti, livello di ricaduta in ambito promozionale, di valorizzazione e coinvolgimento delle attività commerciali, di ristorazione e alberghiere, livello di coinvolgimento di altri soggetti nell’attività programmata, la gratuità o meno degli eventi, la destinazione prevalente delle attività e il loro grado di accessibilità o coinvolgimento da parte delle “fasce deboli” (minori, terza età, diversamente abili). Nel sito internet del Comune di Pratovecchio Stia si possono scaricare sia il bando che la modulistica attraverso la quale presentare le domande. Questa devono pervenire entro sabato 22 aprile e potranno essere presentate a mano all’ufficio protocollo del Comune o via e-mail all’indirizzo c.pratovecchiostia@postacert.toscana.it sui modelli allegati all’avviso compilati in ogni parte, pena esclusione.

Unione dei Comuni Montani del Casentino – Ufficio Stampa