Pratovecchio Stia, ciclo di incontri a conclusione dell’esperienza sportello psicologico nelle scuole

Sonia Amadori

L’assessore Amadori: “Sinergia scuola – servizi per creare una comunità educante”

A conclusione del progetto dello Sportello Psicologico per le scuole del Comune di Pratovecchio Stia (materna, primaria e secondaria), l’Amministrazione altocasentinese e l’Istituto Comprensivo Alto Casentino hanno promosso un ciclo di incontri per docenti e genitori, che verrà curato dagli stessi psicologi che hanno realizzato in questo anno scolastico il servizio dello sportello di ascolto, cioè la dott.ssa Elisa Moscino e il dott. Francesco Ridolfi.
Il programma comprende tre appuntamenti: il 20 aprile alle ore 21 si parlerà di come “Educare all’uso della tecnologia”; l’8 maggio sarà invece dedicato al momento del passaggio dalla scuola materna alla primaria: “La scuola: tutta un’altra storia!” è il titolo dell’incontro. Infine lunedì 22 maggio: “Crescere nei limiti: regole condivise tra scuola e famiglia” è il titolo dell’incontro conclusivo.
“Anche quest’anno scolastico – dice Sonia Amadori, assessore alle politiche sociali del Comune di Pratovecchio Stia – ha visto il nostro Comune proporre di nuovo investimenti dal bilancio dell’Ente su progetti e collaborazioni tra scuola, servizi sociali e Istituzioni, sempre con l’obiettivo di formare quella “comunità educante” che tutti noi aspiriamo di creare”.
Tutti gli incontri sono ad ingresso libero e saranno svolti all’Auditorium dell’Istituto Comprensivo Alto Casentino.

Poppi, 14 aprile 2017.

Unione dei Comuni Montani del Casentino – Ufficio Stampa