Pratovecchio Stia, ecco il nuovo gonfalone comunale

 
Domenica 17 gennaio, per la ricorrenza del Patrono (il SS. Nome di Gesù) a cui è intitolata la Propositura di Pratovecchio, è stato benedetto il nuovo gonfalone di Pratovecchio Stia, giunto da pochissimi giorni in Comune.
Come si ricorderà, il simbolo fu scelto poco più di un anno fa dal Consiglio Comunale sulla base di una iniziativa che portò a realizzare una decina di bozzetti, fra i quali quello che poi venne scelto, che unisce il giglio ed il leone come simboli identificativi del nuovo Comune.
Ha officiato la liturgia Mons. Giovanni Nerbini, alla presenza di molti fedeli e delle autorità locali guidate dal Sindaco di Pratovecchio Stia Nicolò Caleri.
 
Unione dei Comuni Montani del Casentino – Ufficio Stampa
Christian Bigiarini - Direttore Responsabile
Christian Bigiarini - Direttore Responsabile
Christian Bigiarini è nato a Roma nel 1971, ma scrive a Ponte a Poppi, in Casentino, dove vive. Direttore del periodico Casentinopiù dal 2013, è anche “scrittore”, giornalista, tabaccaio, “ciclista” e “tennista”: quasi tutto rigorosamente tra virgolette.

Ultimi Articoli

L’Ambito Turistico Casentino non si ferma: living lab con gli operatori

Dopo la progettazione per la partecipazione al bando regionale riprende l’attività con gli operatori, appuntamento con il Living Lab, strategie di ambito condivise, per...

Dall’Erasmus Plus alle panchine rosse contro la violenza sulle donne

Comune di Bibbiena, Istituto Comprensivo Dovizi, Lions Club e Rotary Club insieme per un progetto sul futuro Questa mattina alla presenza dell’Assessore alla Pubblica...

Alleanza Verdi Sinistra – Arezzo: “Contrari alla stazione alta velocità Medioetruria”

«Stazione “Medioetruria”, a chi serve un’altra stazione decentrata e collegata con treni lenti ad Arezzo, Siena e Perugia?» «Le richieste di costruire una nuova stazione...