Pratovecchio Stia, encomio solenne per i Vigili del Fuoco volontari

Lo ha conferito l’Amministrazione Comunale nella ricorrenza di S. Barbara
Il distaccamento dei Vigili del Fuoco volontari di Pratovecchio ha ricevuto martedì 8 dicembre nell’ambito della ricorrenza della patrona S. Barbara, un encomio solenne da parte dell’Amministrazione Comunale di Pratovecchio Stia.
E’ stato lo stesso Sindaco Nicolò Caleri a consegnare la targa con il riconoscimento davanti a molta gente, a rappresentanti del comando provinciale VVF di Arezzo e ad un nutrito gruppo di volontari di questo distaccamento, presente in paese dal 1892 e tuttora una delle realtà più amate dalla cittadinanza. Negli ultimi anni il personale volontario si è peraltro distinto per preparazione e capacità di intervento, come si evince anche nella stessa motivazione del conferimento dell’encomio da parte del Comune, che riportiamo:
“Nel marzo 2015 il territorio comunale di Pratovecchio Stia è stato colpito da un evento calamitoso di eccezionale portata, causato dal fortissimo e anomalo vento che è arrivato a toccare i 150 km orari. I danni sono stati particolarmente ingenti e hanno causato grave disagio e pericolosità per la popolazione: oltre all’assenza di luce elettrica, protrattasi in alcune zone anche per 5 giorni, gli abitanti si sono trovati ad affrontare i rischi derivanti dalla caduta di centinaia di alberi sulle strade e sulle abitazioni. Proprio a causa del crollo di piante, in alcuni casi intere frazioni hanno rischiato di rimanere inaccessibili. 
In questo contesto di criticità territoriale e sociale senza precedenti per il nostro territorio, è risultato decisivo il pronto e tenace intervento del distaccamento dei vigili del fuoco volontari di Pratovecchio, grazie al quale in numerosi casi è stato possibile salvaguardare l’incolumità della popolazione e ripristinare in tempi rapidi le minime condizioni necessarie di viabilità. L’azione dei tanti volontari non solo è stata immediata rispetto all’insorgere della calamità ventosa, ma si è protratta incessantemente per più giorni, evidenziando così all’Amministrazione e a tutti gli abitanti la professionalità e l’assoluta dedizione al dovere che da oltre un secolo caratterizza l’azione del distaccamento di Pratovecchio. Numerose segnalazioni giunte al comune dai cittadini hanno evidenziato l’eccezionale tenacia e l’incrollabile resistenza alla fatica dei volontari, capaci, in situazioni di così estrema difficoltà, di coniugare sempre la decisionalità nell’azione con l’ascolto delle esigenze della popolazione e dell’Amministrazione. 
È per questi motivi che l’Amministrazione di Pratovecchio Stia ha deciso di conferire un 
Encomio Solenne al Distaccamento dei Vigili del Fuoco Volontari di Pratovecchio, così da mostrare la somma gratitudine dell’Istituzione e di tutta la popolazione verso questo gruppo di concittadini che prestano la loro opera volontaria per la salvaguardia del bene e della sicurezza della nostra comunità”. 
Unione dei Comuni Montani del Casentino – Ufficio Stampa