Pratovecchio-Stia, grandi nomi tra gli ospiti di Govalley

Grandi novità per il Festival Casentinese Govalley, oltre alla musica sempre più Internazionale questo anno arriva anche lo Sport, con la presenza straordinaria di Atleti olimpionici Nazionali.

La Kermesse prenderà il via il pomeriggio, tra gli ospiti attesi nello sport campus allestito presso il Canto alla Rana di Stia, Luigi Mastrangelo campione nazionale di Pallavolo, Orlando Fiordigiglio pugile campione Italiano ed Internazionale, la campionessa mondiale di Karate Sara Cardin e molti altri campioni in varie discipline sportive. L’evento è patrocinato dal Comune di Pratovecchio Stia, dalla Regione Toscana, dall’ente parco foreste Casentinesi. Un’occasione importate che sicuramente farà da volano per il turismo casentinese, visti i grandi nomi  in programma e la moltitudine di eventi collegati in collaborazione con tante associazioni sportive del territorio.

L’apertura della manifestazione è prevista per il 10 di Giugno, alle ore 16:00 il primo ospite in programma  è Luigi Mastrangelo. Si proseguirà fino a tarda notte presso il Palagio Fiorentino, dove non mancheranno le soprese, in arrivo produttori musicali di fama Internazionale, scenografie mozzafiato, allestimenti futuristici ed installazioni live.

Per informazioni : Associazione Turistica ProStia: tel 3341888560

 

Ultimi Articoli

Un pensiero ogni tanto: “Mamma, è sparito il castello”

Mamma, è sparito il castello -Mamma, mamma è sparito il castello… - Mentre pronunciava queste parole il bambino stava voltato verso il lunotto posteriore della macchina...

Conferenza sindaci, eletto il sindaco di Sovicille: il commento di Vagnoli

“Ieri la proposta dell’Assessore Tanti che mi ha sostanzialmente scelto come il nome adatto per ricoprire il ruolo di presidente della conferenza aziendale dei...

Da oggi si può ottenere il marchio del Parco Nazionale Foreste Casentinesi: ecco come fare

Il marchio del parco nazionale delle Foreste casentinesi. Nel trentennale della sua istituzione, parte il progetto che permetterà all'area protetta di "consigliare" aziende agricole, strutture...