Pratovecchio Stia: riprendono i lavori in piazza Paolo Uccello

Dopo la pausa estiva, voluta per non intralciare le numerose manifestazioni estive con un cantiere aperto, in questi giorni sono ripresi i previsti lavori in Piazza Paolo Uccello per l’ampliamento dell’area giochi per bambini. Come dice l’assessore ai lavori pubblici Claudio Orlandi, “Si prevede che entro la metà della prossima settimana gli operai del Comune possano completare l’intervento sull’area, poi sarà un’azienda casentinese ad effettuare l’installazione dei giochi che la realizzazione del tappeto di sicurezza in gomma. A lavori conclusi nell’area giochi saranno presenti, oltre allo scivolo attuale installato quasi dieci anni fa e che sarà fatto oggetto di un intervento di manutenzione, anche un’altalena con un sedile per grandi e uno per i più piccoli, un tunnel, due casette, un gioco a molla e un bilico”. Durante la prossima settimana sarà avviato anche il completamento delle due aiuole esterne adiacenti a quella già realizzata.
L’ampliamento dell’area giochi in piazza Paolo Uccello, conclude Orlandi, “Va a completare l’elenco degli interventi realizzati dal Comune nel 2017 sulle aree verdi. Infatti negli ultimi mesi altri importanti interventi analoghi sono stati effettuati a Stia in Piazza Mazzini, a Papiano e a Monte, denotando la particolare attenzione dell’amministrazione verso le famiglie e la qualità della loro vita”

Poppi, 28 settembre 2017

Ultimi Articoli

Corsalone, casentinese arrestato per spaccio

I Carabinieri della Compagnia di Bibbiena nella loro attività di controllo sulle arterie principali della valle, in località Corsalone, hanno fermato un'auto sospetta con...

Incontri ravvicinati: intervista a Paolo Vanacore

Ho conosciuto Paolo Vanacore a Roma durante la presentazione di Achab, rivista letteraria uscita con il numero 100 dedicato a Pier Paolo Pasolini, su...

Un nuovo Info Point nel centro storico di Poppi

Dalla giornata di lunedì 8 agosto, nel Centro Storico di Poppi, è attivo un info point dedicato alle informazioni turistiche e alla promozione del...