Premio Scudo: la casentinese Arianna Gallo porta Franco Nero, Massimo Giletti e Antonella Palmisano a Chianciano Terme

Arianna Gallo

Il 6 novembre 2021 al Pala Montepaschi il riconoscimento verrà assegnato anche a Sebastiano Somma, Giorgio Pasotti, Lirio Abbate, Rossella Fiamingo, Ferdinando De Giorgi, Valerio Staffelli, Martina Pigliapoco.

Si preannuncia come una vera e propria parata di stelle della cultura, del giornalismo, dello sport, della musica, della televisione e del cinema, la serata di sabato 6 novembre alle 18.30 che si terrà al Pala Montepaschi di Chianciano Terme con ingresso libero.

L’organizzazione del premio, in testa Arianna Gallo, 24 anni, casentinese, studi in comunicazione e marketing digitale, a capo di un team altrettanto giovane e motivato, con l’Associazione Culturale Sicurart, hanno reso noti i nomi dei premiati ai quali verrà assegnato il “Premio Scudo” per aver onorato il proprio Paese, la divisa, i principi di legalità. “E’ con grande piacere – annuncia con soddisfazione Arianna, della 6 Gallo srl – che posso annunciare la presenza di grandi protagonisti del calibro di Franco Nero, Massimo Giletti, Antonella Palmisano, Sebastiano Somma, Giorgio Pasotti, Lirio Abbate, Ferdinando De Giorgi, Valerio Staffelli, Rossella Fiamingo, la carabiniera Martina Pigliapoco”.  A ciascuno di loro verrà assegnato il “Premio Scudo” realizzato dall’artista Lucio Minigrilli,  uno scudo greco, di forma rotonda, rappresentante la protezione e la difesa, oltre alla capacità di trasmettere i valori di incondizionata abnegazione, dedizione e disponibilità nei confronti della collettività. Un’icona del cinema mondiale come Franco Nero, i giornalisti competenti e coraggiosi Giletti e Abbate, attori molto amati dal grande pubblico come Somma e Pasotti, le campionesse Palmisano (medaglia d’oro alle Olimpiadi di Tokyo) e la plurimedagliata Fiamingo, una guida tecnica vincente come De Giorgi (commissario tecnico della nazionale di Volley italiana che ha vinto i campionati europei), il conduttore d’assalto Staffelli e Pigliapoco, audace e generosa donna in divisa: “ce n’é davvero per tutti i gusti, il pubblico di Chianciano potrà godere di una serata unica, con ospiti speciali, senza precedenti”, dichiara Arianna Gallo.

Siamo davvero onorati di ospitare personaggi di questo livello, che hanno espresso, nei rispettivi settori di competenza, valori assoluti che intendiamo sostenere e trasmettere, in particolare alle nuove generazioni. L’iniziativa assume un importante significato di “ripartenza” e fiducia, nel segno della qualità, con la nostra cittadina al centro e grande protagonista”, dichiara il sindaco di Chianciano Terme Andrea Marchetti. “Si tratta di un importante sforzo organizzativo e una grande sinergia, per un premio che pur essendo alla prima edizione – gli fa eco la vice sindaco e assessore alla cultura Rossana Giulianelli è destinato a far parlare di sé. Chianciano saprà farsi trovare pronta a livello logistico e di accoglienza, sfruttando la eco mediatica generata dall’evento”.

Se consideriamo che la serata può vantare alla conduzione due autentici fuoriclasse dello schermo che rispondono al nome di Giancarlo Magalli e Monica Peruzzi – continua Arianna Gallo – e che sarà impreziosita dalla presenza della Fanfara dell’Arma dei Carabinieri e dalla Re.Mu.To., l’orchestra sinfonica giovanile degli studenti della Toscana diretta dal Maestro Alberto Solari, sento di poter anticipare che si tratterà di un grande evento di livello nazionale. La serata chiancianese intende trasmettere valori e temi di grande attualità, compresi quelli legati all’ecologia e alla sicurezza ambientale, grazie alla presenza di uno stand dei Carabinieri Forestali che renderà “green” e impreziosirà il Pala Montepaschi.

Il “Premio Scudo” avrà inizio alle 18.30 e “sarà ad ingresso libero per tutti – tiene a precisare Arianna Gallo – a partire dalle 17.30, in modo da consentire un agevole espletamento delle operazioni di verifica del green pass”.

Il Premio Scudo Chianciano Terme  è stato “abbracciato” e “riconosciuto”, per la sua valenza, da enti ed istituzioni, raccogliendo il patrocinio ed il supporto di: Comune di Chianciano Terme, Provincia di Siena e Provincia di Arezzo, Regione Toscana, Stato Maggiore della Difesa, Camera di Commercio Arezzo-Siena, Pro Loco Chianciano Terme.
Si ringraziano gli sponsor: Ristrutturare Risparmiando (main sponsor) – Dussmann – Estra – Valdichiana Village – Energy Solution Montepulciano (spazio Enel partner) – CEG – Intesa Sanpaolo – Amaro Santoni – Lineonline.it – Miniconf – Cantina Fregnan – Ombra Sicurezza – Semar.

Modalità di ingresso al “Premio Scudo Chianciano Terme

del giorno 6 novembre 2021 ore 18,30

Pala Montepaschi – Chianciano Terme (Si)

Potranno accedere al Pala Montepaschi per l’evento in oggetto SOLAMENTE coloro che saranno in possesso di:

  • Certificazione verde COVID-19 (green pass)
  • La guarigione dall’infezione da Sars-CoV-2 (validità 6 mesi);
  • Effettuazione di un test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo al virus Sars-CoV-2 (con validità 48 ore).

Per agevolare i tempi di ingresso al Pala Montepaschi dovuti al controllo di tali certificazioni, l’ingresso sarà aperto alle ore 17.30.

Ricordiamo che l’ingresso è libero e gratuito.