Prorogata fino al 1° novembre “Colori di rinascita” di Elia Fiumicelli

Elia Fiumicelli

Nel segno della ripresa l’artista casentinese espone al ristorante Falterona di Stia figure femminili, animali esotici e installazioni. Un mese in più per ammirare le nuove opere

STIA – Doveva concludersi il 30 settembre, ma la mostra “Colori di rinascita” di Elia Fiumicelli a cura di Marco Botti, allestita all’interno del ristorante Falterona di Piazza Tanucci 9, a Stia (AR), proseguirà fino al 1° novembre 2020 negli orari di apertura del locale.

I tanti turisti che nei mesi estivi hanno scelto la tranquillità dei borghi casentinesi e la bellezza della natura della vallata, evitando il caos delle grandi città o dei luoghi principali del turismo di massa, hanno decretato il successo della nuova esposizione nel locale diretto dallo chef Leonardo Norcini, situato nella piazza stiana principale. Le opere in mostra sono in gran parte nate nei mesi di lockdown, quando il grigiore e la tristezza riempivano le vite della gente. Per esorcizzare tutto questo il giovane artista toscano ha realizzato delle sinuose figure femminili e degli animali esotici pieni di colori caldi e vivaci, affiancando ai dipinti alcune grandi installazioni polimateriche dedicate alla salvaguardia del pianeta Terra.