Raggiolo, la “Festa dei ciliegi in fiore” di Raggiolo è posticipata a domenica 23 aprile

Basse temperature ed elevate possibilità di pioggia hanno motivato la Brigata di Raggiolo al rinvio. Il programma della festa resterà inalterato tra camminata, teatro, laboratori per bambini e picnic

RAGGIOLO (AR) – La “Festa dei ciliegi in fiore” di Raggiolo è posticipata a domenica 23 aprile. L’evento, inizialmente programmato per domenica 16 aprile, trova il proprio cuore nella volontà di proporre un’esperienza all’aria aperta con una passeggiata per famiglie nel bosco intorno al borgo casentinese e con un picnic sul prato, dunque le previsioni metereologiche instabili con basse temperature ed elevate possibilità di pioggia hanno motivato la Brigata di Raggiolo al rinvio di una settimana.

Il programma della prima edizione di questa festa ispirata all’usanza giapponese dell’hanami di godere del fascino primaverile della natura resterà invariato, con ritrovo alle 15.00 in piazza San Michele da dove partirà la camminata tra i profumi e i colori dei ciliegi in fiore. Questo momento sarà arricchito da un laboratorio manuale dove bambini e ragazzi potranno costruire strumenti musicali con elementi del bosco, mentre alle 16.00 andrà in scena la rappresentazione “Nonno era un ciliegio” dell’attore Aldo Milea dove le parole saranno sostenute dall’accompagnamento musicale dei flauti della Filarmonica di Soci. La conclusione della “Festa dei ciliegi in fiore” sarà invece caratterizzata da un picnic con un cestino preparato dalla Brigata di Raggiolo con alcuni sapori della tradizione locale e dal successivo ritorno a Raggiolo dove sarà possibile visitare l’Ecomuseo della Castagna e della Transumanza, il seccatoio dei Cavallari e il mulino di Morino. Per informazioni e prenotazioni è possibile scrivere a labrigatadiraggiolo@gmail.com o contattare il numero 338/72.93.424.

 

Ultimi Articoli

Al Cifa di Bibbiena la reunion della Brizzi Big Band

Casentino Jazz Orchestra: la mitica formazione torna di nuovo ad esibirsi venerdì 21 giugno alle 21.30 al Cifa di Bibbiena Metti un gruppo di grandi...

“La cultura della fatica”: il 19 giugno la presentazione del progetto al castello di Porciano

Il 19 giugno alle ore 17:30, presso il castello di Porciano, è prevista la presentazione del progetto "La cultura della fatica" promosso dall'Unione dei...

Tutto pronto per la Granfondo Città di Poppi: boom di iscrizioni

A una settimana dall’evento si può già dire che la Granfondo Città di Poppi sarà un grande successo. Il numero di iscritti ha già...