Raggiolo, una passeggiata teatrale per bambini con i più bei racconti di Mario Lodi

L’iniziativa dedicata all’autore di “Cipì” è in programma dalle 15.00 di domenica 24 aprile a Raggiolo . “Mario Lodi: il castagno e altre storie” è promosso da Brigata di Raggiolo e Ecomuseo del Casentino

RAGGIOLO (AR) – Una passeggiata teatrale per famiglie alla scoperta dei più bei racconti di Mario Lodi, tra i vicoli e i castagneti di Raggiolo. La Brigata di Raggiolo e l’Ecomuseo del Casentino promuovono una giornata dedicata all’autore del celeberrimo classico per l’infanzia “Cipì” che, immersa nei suggestivi scenari di uno dei borghi più belli d’Italia, proporrà un percorso tra tante storie e poesie per un pubblico di giovani spettatori. “Mario Lodi: il castagno e altre storie” è il titolo del reading itinerante in calendario dalle 15.00 di domenica 24 aprile che, a partecipazione gratuita, configurerà il secondo appuntamento dell’iniziativa primaverile “Le domeniche di Raggiolo”. Questa giornata vuole essere anche un omaggio all’opera di Lodi a cent’anni dalla nascita e, in quest’ottica, godrà del patrocinio del comitato promotore del Centenario Lodiano.

La passeggiata prenderà il via da piazza San Michele nel cuore di Raggiolo e avrà come protagonista l’autore e attore Samuele Boncompagni dell’associazione culturale Noidellescarpediverse che accompagnerà i presenti in un mondo di fantasia e creatività ispirato agli scritti di un pedagogista, insegnante e scrittore che, con le proprie ricerche e le proprie intuizioni, contribuì a strutturare metodi didattici capaci di rinnovare la scuola italiana del secondo dopoguerra. La sua opera più famosa è sicuramente il romanzo per bambini “Cipì” che è ritenuto tra i capolavori della letteratura infantile, ma Lodi è autore di tante fiabe e racconti meno conosciuti tra cui rientra anche “Il castagno” che sarà letto direttamente nel cuore di uno dei castagneti alle porte di Raggiolo. La camminata del 24 aprile sarà infatti scandita da più tappe, con ogni sosta che sarà caratterizzata dalla scoperta di una storia. Questa esperienza terminerà con una merenda dolce preparata dalla Brigata di Raggiolo; per partecipare è consigliata la prenotazione con una mail a labrigatadiraggiolo@gmail.com.